Malag√≤ a ‘Quelli che’: “Grato per sempre a Felice Pulici”. E sugli stadi di Lazio e Roma…

giovanni-malago

 

Giovanni Malag√≤, presidente del Coni, √® intervenuto ai microfoni di Radiosei, durante la trasmissione ‘Quelli che hanno portato il calcio a Roma”¬†ricordando con affetto Felice Pulici, venuto a mancare nella giornata di domenica, e trattando anche l’argomento stadio:

“Da vicepresidente del Coni Lazio, √® stato impressionante come Felice vivesse questo ruolo con un entusiasmo letteralmente imbarazzante. Tutto √® sempre stato fatto con lo spirito di volontariato. Il presidente era ed √® Viola, simbolo della Roma. Sono andati insieme d’accordo per molti anni, si √® sempre parlato non di calcio ma di sport, Felice respirava un’area diversa senza scopo di lucro o finalit√† commerciali, io gli sar√≤ grato a vita. In una telefonata che ho fatto con lui, Felice si metteva a piangere e si sentiva quasi pi√Ļ che inutile comunque non utile come era stato prima.

Lo Stadio di Roma e Lazio? Quali ricadute economiche e sul piano di fruibilit√† potrebbero esserci sull’Olimpico quando Roma e Lazio dovessero ultimare i loro impianti? Oggi qualunque soggetto proprietario di uno stadio √® obbligato con anni di anticipo di fare una pianificazione a prescindere dall’evento calcistico. Noi mesi fa abbiamo parlato con agenti che si occupano di concerti, i pi√Ļ importanti a livello internazionale, per pianificare le tourn√©e di una serie di artisti, che devono incastrare le loro date. Alla Pausini abbiamo potuto dare a Roma solo una data libera, a fine giugno, mentre a San Siro ce ne saranno due. Noi siamo a servizio del sistema sportivo. La settimana di Roma-Porto e Lazio-Siviglia sar√† clamorosa, il CONI non √® obbligato a lavorare solo con Roma e Lazio, siamo felici se ci vanno ma fino alla fine dell’anno non si sa mai cosa succede. L’Europa league poi fa pi√Ļ gare. Cosa programmiamo noi? Anche il Sei Nazioni di rugby, che comporta un beneficio per la citt√†. Quella settimana abbiamo rugby, Lazio la domenica, allenamento del Porto, Roma-Porto, allenamento del Siviglia, Lazio-Siviglia. L’erba dell’Olimpico √® super qualificata ma sar√† una settimana da record. Chi fa questo mestiere deve porsi questo tipo di problema. L’importante √® che le romane entrino nell’ordine di idee di fare lo stadio, altrimenti saranno destinate ad avere un ruolo non di comprimario ma che gli impedir√† di avere le stesse potenzialit√† di squadre come la Juventus. Buon Natale a tutti”.

Follow LAZIALITA on Social
0