CONFERENZA – Inzaghi: “Peccato per la sconfitta, ma ho avuto le risposte che cercavo”

 

ROME, ROMA - OCTOBER 16: SS Lazio coach Simone Inzaghi during the Serie A match between SS Lazio and Bologna FC at Stadio Olimpico on October 16, 2016 in Rome, Italy. (Photo by Getty Images/Getty Images)

ROMA, Stadio Olimpico РLa Lazio non riesce a riprendersi dal momento di difficoltà e incappa in una sconfitta, inutile ai fini della qualificazione, ma dolorosa dal punto di vista del morale. I biancocelesti erano anche passati in vantaggio grazie al gol di Correa, ma non è servito a nulla. Al termine della gara, Simone Inzaghi, mister dei biancocelesti ha parlato in conferenza dinanzi ai cronisti presenti in sala stampa.

Ecco le dichiarazioni del tecnico laziale.

Hai avuto qualche risposta positiva dai ragazzi dalla partita di oggi?

Io penso di si, sono stati bravi i ragazzi, purtroppo abbiamo subito due gol, il primo di Gacinovic bellissimo, il secondo in fuorigioco e con tocco¬†di mano, dispiace che l’arbitro non abbia visto, ma la squadra ha dato¬†tutto. Rispetto a Cipro la squadra ha fatto un’altra prestazione.

Ora il sorteggio, cosa si aspetta?

Bisogna continuare nel nostro percorso. Da secondi, avremmo un accoppiamento importante. Ci saranno 32 squadre agguerrite, vedremo chi ci capiterà.

Vi siete resi conto di quanto successo nella curva dell’Eintracht? E riguardo Leiva, quali sono le sue condizioni?

C’era un po’ di confusione, mi hanno detto di un cancello sfondato, ma non ha cambiato il modo di giocare dei miei ragazzi. Mi aveva detto che se la rifinitura¬†fosse andata bene provava a giocare qualche minuto. La cosa non √® andata¬†al 100%, viene da un infortunio e una ricaduta. Con lo staff e il ragazzo abbiamo deciso di preservarlo. C’√® ottimismo per Bergamo. Se non recupera, sar√† pronto nel match successivo. A dire la verit√† il ragazzo voleva anche giocare stasera, ma non √® ancora al massimo.

Ha funzionato la coppia Luis Alberto-Correa?

Correa e Luis Alberto hanno fatto bene, come tutta la squadra, ho chiesto ai due di tenere corta la squadra, volevo giocassero tra di loro. Luis ha fatto bene anche da mezz’ala. Il risultato non √® stato positivo ma ho avuto le risposte che volevo.

Ancora blackout preoccupanti. Lazio √® pronta per l’Atalanta?

Stasera blackout non ce ne sono stati, abbiamo subito un gol straordinario e uno in fuorigioco e di mano. Lunedi sarà una partita difficilissima, la classifica è corta. Giocheremo in un campo complicatissimo speriamo di portare a casa il risultato, dovremo fare una prestazione gagliarda.

Cosa pensi di questo girone appena concluso?

Dobbiamo tenere sempre alta la concentrazione, era un girone impegnativo, siamo stati bravi ad indirizzarlo nelle prime quattro gare, preparare le ultime due gare da già qualificato non era facile. A Cipro abbiamo perso male e meritatamente, ma oggi non meritavamo di uscire sconfitti.

Follow LAZIALITA on Social
0