Le PAGELLE di Guido De Angelis: bella partita di Patric, Correa e Berisha entrano al meglio. Immobile c’√® e risponde alle polemiche. Bel settore ospiti, ora 50mila laziali contro l’Inter

Schermata 2018-10-21 alle 17.40.13

 

PARMA, Stadio Tardini – La Lazio passa in trasferta, vincendo per 2-0 sugli emiliani: il successo porta i biancocelesti a 18 punti in campionato, convince nella ripresa, momento in cui costruisce la vittoria col rigore procurato da Berisha e trasformato da Immobile, e grazie alla rete di Correa (assist dell’attaccante della Nazionale). Come di consueto a margine del match, arrivano le pagelle del nostro direttore, Guido De Angelis.

 

Strakosha ng – Non effettua parate, i suoi rinvii oggi erano tutti buoni, non ha mai perso tempo e nemmeno la testa. Esce in maniera azzardata¬†in occasione di un calcio d’angolo.

Luiz Felipe 6 – Poco impegnato, commette una sbavatura su Di Gaudio a inizio partita. A volte non √® molto concentrato, fa buone cose, e c’√® da dire che non ha molto a cui pensare oggi.

Acerbi 6,5 РMi è piaciuto, ha aiutato la manovra della Lazio, nei momenti in cui era difficile penetrare la difesa del Parma. Mette Patric in porta con un gran lancio, si conferma una certezza in difesa.

Radu 6,5 РSicuro come al solito, è un giocatore che riesce sempre a dare sicurezza al reparto. Anche lui cerca di dare linfa alla manovra.

Patric 7 – Vedere Lazzari ieri all’Olimpico ci fa un po’ pensare e venire qualche rimpianto; per√≤ oggi devo dire che Patric, aiutato anche un po’ dalla timidezza della Parma, gioca quasi sempre all’attacco e fa molto bene. √ą quello che crea di pi√Ļ, e allo stesso tempo √® il giocatore meno cercato. Si mangia un gol, ma fa¬†sempre cose buone.¬†In difesa √® poco impegnato, e non va dunque in sofferenza.

Parolo 5,5 – Giocatore instancabile, ma quando si trova di fronte una difesa organizzata fa molta fatica. Quando ha palla ha bisogno di spazi, oggi ne trova pochi

Leiva 7 – Nel primo tempo √® l’unico che non solo d√† respiro¬†alla manovra, ma fa un lavoro enorme in interdizione. Copre le ripartenze del Parma, prende l’ammonizione e si arrabbia (giustamente) con i compagni per la mancata assistenza. Giocatore fondamentale per la Lazio (Berisha 7 – Entra, causa il rigore, √® protagonista di una mezz’ora importante.¬†In mezzo al campo ha portato dinamicit√† che non vedevamo da tempo. Al di l√† del calcio di rigore che cerca, entra benissimo in partita: lavora sulle seconde palle, pizzica gli avversari, non li fa ragionare. Lo aspettavamo,¬†troviamo l’acquisto che ci serviva).

Milinkovic 6 – Esegue bene alcune giocate. Chiaramente non √® il solito, altrimenti il voto sarebbe stato pi√Ļ alto. Fa le cose semplici, capisce che¬†ancora non esce a decollare, fa ripartire bene la Lazio in momenti in cui serve la qualit√†.

Lulic 6,5 – Dopo un primo¬†tempo buono, fa fatica in alcuni frangenti. D√† sempre l’impressione di tirarti fuori dai problemi e di crearne diversi agli avversari. Sempre sul pezzo, seppur a volte impreciso.

Luis Alberto 5,5 – Purtroppo, anche se prima di uscire sfiora il gol, √® un giocatore che deve mettersi in testa una cosa: finch√©¬†non sar√† brillante, non deve¬†cercare le soluzioni difficili che trovava con successo¬†lo scorso anno. Pensa di andar via a tutti e non ci riesce. Arriver√† il giorno in cui¬†lo ritroveremo al massimo, senza questa maledetta pubalgia (Correa 7 – Entra, mette in difficolt√† la difesa avversaria. Il suo atteggiamento in alcuni momenti pu√≤ essere scambiato per irritante, ma √® il modo di giocare di quel tipo di calciatore. Manda in porta Immobile e poi segna chiudendo la partita; ingresso in campo pi√Ļ che positivo).

Immobile 7¬†– La serenit√† non faceva parte di Ciro, dopo¬†tutto quello che ha passato in settimana.¬†Si √® visto, e nonostante tutto trasforma un¬†rigore pesantissimo a 10 minuti dalla fine. Sfiora la doppietta personale e poi realizza l’assist per Correa a tempo scaduto. Buona risposta a tutte le polemiche.

 

Inzaghi 8 – I cambi funzionano. Simone toglie i due ammoniti, anche se, ad essere onesti, la Lazio gi√† aveva creato 3 occasioni prima delle due sostituzioni.¬†Gestisce bene il gruppo, il risultato si vede.¬†Novit√† della stagione: la Lazio d√† meno spettacolo, ma √® pi√Ļ pratica. Subisce meno reti, √® la quarta volta in campionato in cui la squadra¬†non prende¬†gol. Si sta verificando quello che i tifosi chiedevano, e speriamo tutto ci√≤ possa dare i suoi frutti alla fine.

 

Settore ospiti 7 – Un applauso ai laziali che hanno riempito oggi il settore ospiti del Tardini. Speriamo di dare 8 luned√¨ sera alla gente che arriver√† all’Olimpico. Serviranno¬†50mila presenze di soli tifosi laziali e non 60mila persone divise¬†tra 40mila biancocelesti¬†e 15-20mila interisti, come accaduto a maggio. I biglietti ci sono, vediamo la risposta che dar√† il popolo laziale.

Follow LAZIALITA on Social
0