Parma, Sepe: “Lazio fortissima, soffriremo con umiltà. Loro non hanno solo Immobile…”

 

PARMA, ITALY - SEPTEMBER 30: Luigi Sepe of Parma Calcio in action during the Serie A match between Parma Calcio and Empoli at Stadio Ennio Tardini on September 30, 2018 in Parma, Italy.  (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Il Parma di mister D’Aversa sarà il prossimo avversario sulla strada della Lazio. Sarà la prima di una serie di gare insidiose e difficili per gli uomini di Inzaghi. Tra le rivelazioni della squadra sorpresa del campionato di Serie A c’è l’estremo difensore Luigi Sepe, che oggi prima della seduta di allenamento ha incontrato la stampa. Queste le sue dichiarazioni in vista della gara di domenica al Tardini: “Il lavoro paga sempre, l’ho sempre pensato e quindi in questi anni in cui ho giocato poco non mi sono perso d’animo, l’importante è affrontare tutto con serenità. Se la sosta è utile o rompe il ritmo? E’ servita, abbiamo tanti infortunati e adesso stiamo recuperando quasi tutti e quindi siamo contenti per la sosta e dei punti che abbiamo fatto prima della sosta. Differenze tra Napoli e Parma? Nessuna, penso che come si affrontava la settimana lì si fa anche a Parma, ogni gara devi pensarla come quella decisiva. Ora domenica abbiamo una gara difficile. La Lazio sappiamo che è fortissima, dobbiamo restare umili, dobbiamo essere consapevoli che in alcuni momenti della partita ci saranno delle difficoltà, ma anche essere bravi a sfruttare quelle poche occasioni che ci capiteranno. Immobile? Sappiamo che è fortissimo ma non gioca solo lui, davanti a noi ci saranno undici avversari molto forti in campo e che occupano la parte alta della classifica”.

Follow LAZIALITA on Social
0