FORMELLO – Ripresa degli allenamenti senza i nazionali: assenti anche Durmisi, Lukaku e Luis Alberto

 

lulic_1122827supereva

 

 

 

di Niccolò Faccini

 

 

 

Il campionato di Serie A si √® fermato per dare spazio alla consueta parentesi dedicata agli impegni delle Nazionali. La Lazio dopo il riposo √® per√≤ tornata ad allenarsi al Fersini: chi non √® stato chiamato dai selezionatori non si ferma e suda agli ordini di Simone Inzaghi e dei preparatori atletici biancocelesti. A Formello mancano tutti i giocatori convocati dalle loro rispettive nazionali, in tutto sono undici. Thomas Strakosha disputer√† due gare di UEFA Nations League contro Giordania e Israele e si rimetter√† a disposizione del tecnico luned√¨ 15 ottobre. Bastos √® stato convocato dalla nazionale angolana e giocher√† due volte contro la Mauritania in gare valevoli per la qualificazione alla prossima Coppa d’Africa, per poi tornare soltanto mercoled√¨ 17. La Croazia di Milan Badelj affronter√† invece l’Inghilterra in Nations League e poi¬†la Giordania in amichevole luned√¨ 15 ottobre. Ciro Immobile e Francesco Acerbi saranno impegnati con l’Italia, che dovr√† vedersela prima con l’Ucraina e poi con la Polonia: entrambi rientreranno luned√¨ prossimo nella Capitale. Valon Berisha √® stato chiamato dal Kosovo di cui √® il vero trascinatore e sfider√† Malta e¬†F√¶r √ėer. Adam Marusic col Montenegro sfider√† la Serbia di Milinkovic e la Lituania. Sergej, inoltre, affronter√† la Romania domenica 14 ottobre a Bucarest. L’Uruguay di Martin Caceres avr√†¬†come avversari Corea del Sud e Giappone in due amichevoli che costringeranno l’ex Juventus a tornare in Italia soltanto nella giornata di mercoled√¨. Infine, Alessandro Murgia affronter√† Belgio e Tunisia con l’unser 21 mentre il baby Pedro Neto sar√† impegnato col Portogallo U20 in due amichevoli con Svizzera e Italia.

Vien da s√® che Simone Inzaghi debba lavorare con un gruppo estremamente ristretto.¬†Tredici i ragazzi al servizio del mister piacentino: sono Wallace, Luiz Felipe, Radu, Basta, Patric, Parolo, Leiva, Jordao, Cataldi, Lulic, Correa, Rossi e Caicedo. Per loro il programma prevede un riscaldamento seguito da esercitazioni tecniche con il pallone e in seguito atletiche lungo la fascia. Ancora assenti gli infortunati Risa Durmisi e Jordan Lukaku. Il danese rester√† fuori almeno per un mese, dopo la lussazione del gomito procurata in Europa League nella sfortunata gara di Francoforte. Il belga √® invece in via di guarigione e non appena sar√† in condizione prender√† il posto di Basta nella lista della Serie A. Non si √® visto dalle parti di Formello neanche Luis Alberto, che negli ultimi giorni ha svolto lavoro differenziato con¬†l’ex fisioterapista del Liverpool. Silvio Proto, influenzato, si √® allenato al chiuso. Aggregato alla prima squadra il baby portiere Marocco, classe 2001.

N.F.

Follow LAZIALITA on Social
0