CONFERENZA – Inzaghi: “Faccio le scelte per il bene della mia Lazio, nella mia testa solo l’Udinese. Luis Alberto titolare, Ramos? Devo valutare”

Inzaghi conf 201718

 

Di Marcello Baldi

 

FORMELLO – Settimana rovente, questa per la Lazio, che dopo il successo roboante sul Genoa dovr√† vedersela con l’Udinese prima del big-match, il pi√Ļ atteso dell’anno. Il derby. Roma-Lazio andr√† in scena di sabato, nel frattempo Inzaghi e i suoi si concentrano sui bianconeri.

 

Queste le parole del mister alla viglia della gara.

 

Dopo la prova col Genoa, la Lazio è tornata definitivamente quella dello scorso anno?

Ho fatto i complimenti ai ragazzi luned√¨ mattina, sono stati bravi, hanno svolto una prestazione importante contro il Genoa,¬†che aveva 6 punti con una gara da recuperare. Alla ripresa,¬†subito dopo abbiamo pensato all’Udinese, sta attraverso un buon momento, ora serve massima attenzione.

 

Vuole un gioco offensivo come l’anno scorso?

Devo essere bravo insieme allo staff a scegliere la formazione migliore ogni volta. Nella scorsa stagione siamo stati il miglior attacco in Italia, il terzo in Europa, Immobile era nelle stesse condizioni per colpire.¬†Era giusto sfruttare Caicedo¬†domenica col Genoa, credevo fosse la partita ideale e ha meritato. √ą sempre il campo a dire se le scelte sono giuste o sbagliate, dovr√† scegliere la formazione nel migliore dei modi. Le scelte sono sempre fatte per il bene della mia Lazio.

 

Sta pensando al turnover?

Devo fare delle valutazioni, abbiamo svolto solo¬†l’allenamento di oggi con il gruppo al completo. Sono¬†tutti a disposizione tranne Radu¬†e Lukaku, devo ancora capire. Domani avremo un piccolo allenamento¬†rigenerante, devo scegliere. Nella mia testa c’√® solo e soltanto l’Udinese.

 

Leiva deve riposare? Ci sono possibilità per Badelj?

Le possibilit√† per Badelj¬†ci sono. Leiva per noi √® un giocatore importantissimo, ha giocato alla grande col Genoa. Lo¬†stesso discorso vale per Badelj, si √® inserito nel migliore dei modi, ci dar√† soluzioni. Domenica ci ha dato pi√Ļ palleggio, l’anno scorso¬†Leiva ne ha fatte 51 su 55 gare totali, quest’anno forse ne far√† qualcuna in meno, ma resta imprescindibile per noi.

 

Caicedo troverà spazio dal primo minuto anche domani?

Devo ancora scegliere la formazione, so che¬†giocher√† Luis Alberto dall’inizio. Domenica non ha giocato, e si √® allenato bene in questi due giorni. Per gli altri dovr√≤ fare delle valutazioni¬†e cercare di scegliere al meglio. Ho ancora qualche ora.

 

Milinkovic ha bisogno di continuità o di tirare il fiato?

Col Genoa¬†Milinkovic ha fatto un’ottima partita, questa mattina mi sembrava in discrete condizioni. Dovr√≤ valutarlo assieme ad Acerbi, sono gli unici¬†che dovr√≤ cercare di valutare e vedere. Non ha mai riposato, decider√≤ domani. Sappiamo di avere¬†tre partite alla settimana, ma difficilmente capita di giocare la prima di domenica¬†domenica, dopo mercoled√¨ e poi sabato. A noi capita¬†e cercheremo di farci trovare pronti.

 

Anche i giocatori nello spogliatoio pensano¬†solo all’Udinese?

Il derby √® una partita a s√©, lo sappiamo. Tuttavia¬†dobbiamo fare attenzione all’Udinese: √® una squadra tosta ben allenata, √® in salute. Si chiude bene, ¬†hanno principi di gioco e sono organizzati. Corrono, ci daranno filo da torcere.

 

Correa può fungere da grimaldello nella ripresa?

Sta facendo molto bene, come tutti i suoi compagni d’attacco. Immobile lo conosciamo, Caicedo sta bene, Luis Alberto anche. Ha la mia massima fiducia, √® un ottimo acquisto che ci dar√† soddisfazioni.

 

Questa fase rappresenta un momento decisivo?

Domani √® tosta, giochiamo contro una squadra in salute, che ha giocatori veloci in ripartenza. Hanno anche fisico, dovremo essere organizzati e lucidi. Dovremo avere fame, siamo reduci da quattro vittorie ma il campionato non aspetta nessuno, in due giorni possono cambiare tanti giudizi. Testa solo all’Udinese.

 

Sono convocabili Luiz Felipe e Berisha?

Devo fare delle valutazioni, ma sono entrambi convocabili.

 

Cosa si aspetta da Berisha?

√ą sicuramente un giocatore che ci dar√† qualcosa in pi√Ļ, deve stare tranquillo, ha avuto due mesi difficili. √ą un grandissimo lavoratore e ha qualit√†. Palleggia bene, ha tempi di inserimento e di giocata, sono sicuro che ci aiuter√† tantissimo.

 

L’allenatore dell’Udinese √® un elemento di difficolt√† in pi√Ļ? Non si conosce bene…

Sicuramente, per√≤ abbiamo fatto un’attenta analisi. Si chiudono bene, hanno¬†giocatori di grandissima ripartenza, come Lasagna e De Paul. Poi Fofana, Behrami,¬†Mandragora e Barak, sono anche fisici. Dovremo cercare di essere lucidi.

 

Luiz Felipe¬†pu√≤ giocare¬†dall’inizio gi√† domani?

Ci sto pensando, perché Acerbi viene da 4 partite di fila. Anche Caceres e Wallace hanno giocato tante gare ravvicinate ultimamente. Mi porterò la decisione fino a poche ore dalla gara.

 

Pensa a un cambio sulla fascia destra?

Devo scegliere anche l√¨, come a sinistra tra Lulic¬†e Durmisi. Marusic¬†domenica ha giocato una buona partita,¬†Patric¬†anche √® entrato bene col Genoa, √® un giocatore affidabile; Basta in Europa League ha fatto un’ottima gara. Sceglier√≤ per il meglio.

 

M.B.

Follow LAZIALITA on Social
0