Tavecchio su Lotito: “Lavora 22 ore al giorno e ha testa. Vuole diventare presidente, ma ogni volta non lo nominano”

 

2195308-45863490-2560-1440

Tavecchio, ex numero 1 del calcio italiano torna a parlare, tra le altre cose anche del presidente Lotito. Ecco le sue parole riportate da Il Corriere dello Sport: “Sta 22 ore al giorno sul pezzo, ha testa, conosce tutti, cerca di coagulare consensi intorno a sè. Vuole sempre diventare presidente o vice, ma ogni volta non lo nominano nonostante si dia da fare come un matto. Vuole sempre diventare presidente o vice, ma ogni volta non lo nominano nonostante si dia da fare come un matto“.

Follow LAZIALITA on Social
0