Apollon, il tecnico Augoustī: “Lazio la più forte del girone, ma l’abbiamo studiata e vogliamo vincere. Inzaghi grande allenatore”

 

Sofronis+Avgousti+Everton+FC+v+Apollon+Limassol+iPt_2QyqdO_l

Il tecnico dell’Apollon Limassol, Sofrōnīs Augoustī, è intervenuto in conferenza dalla sala stampa dello Stadio Olimpico per parlare del debutto europeo stagionale con la Lazio. I ciprioti andranno in scena a Roma domani sera alle ore 18.55. Di seguito le parole riportate dal sito del club biancoceleste.

“Sappiamo bene che affronteremo squadre forti, dovremo disputare gare perfette per fare risultato. La squadra ha fatto tanto per entrare nella fase a gironi, è pronta per la sfida di domani e farà il proprio meglio. Non pensiamo ai singoli ma a tutta la squadra, in Europa abbiamo disputato prestazioni importanti, lo schieramento non varierà nulla nei ragazzi. Nella mia rosa ci sono elementi che cinque anni fa erano presenti nell’ultimo incrocio tra le due squadre ma tanti altri calciatori sono cambiati e pensiamo solo alla sfida di domani. La Lazio è la squadra più forte del girone, il suo modo di interpretare il calcio è diverso dalle altre. Abbiamo studiato i biancocelesti nelle ultime due gare, hanno fatto bene a livello difensivo, in avanti mandano sempre tanto giocatori nell’area avversaria. Inzaghi è un ottimo tecnico e già da giocatore aveva dato grandi soddisfazioni al calcio giocato, ma ovviamente esordire nel girone con una vittoria darebbe una spinta ulteriore in vista delle prossime gare, è difficile stilare già una classifica prima ancora di iniziare la fase a gironi. Europa un modo per fare esperienza? Queste sono partite importanti per me ma anche per i miei ragazzi che possono crescere nell’esperienza, che poi possono riversare nel campionato”.

A fargli eco il difensore dei ciprioti Hector Yuste: “È bello essere qui in questo stadio, in questa città, affrontiamo una squadra forte ma per noi è un’ottima occasione per capire il nostro valore, vogliamo vincere e toglierci le grandi soddisfazioni che il calcio sa regalare. Segnare è sempre complicato, è difficile fare gol in Europa. Luis Alberto ed Immobile sono entrambi ottimi giocatori, dovremo essere concentrati e compatti”.

Follow LAZIALITA on Social
0