MARIENFELD – Inzaghi alza il muro e insiste sulla retroguardia: allenamenti specifici per la difesa, Napoli nel mirino

A9CF7EC7-CD56-4772-90E0-3CCE57F53C52

 

MARIENFELD – In seguito alla gara in pista di ieri pomeriggio sui kart, la Lazio si è ritrovata per una doppia seduta di allenamento. Inzaghi, a dieci giorni dall’impegno di campionato contro il Napoli, ha ben chiaro il punto su cui la squadra deve lavorare di più. La difesa.

Infatti, sia nella prima che nella seconda fase di allenamento, il mister ha deciso di migliorare l’intesa della retroguardia con esercitazioni specifiche, già andate in scena più volte sotto le Tre Cime di Lavaredo nel ritiro di Auronzo di Cadore (il primo della pre-season biancoceleste). Movimenti in uscita e in marcatura sugli esterni, che hanno coinvolto non solo i tre difensori entrale, ma anche i cosiddetti ‘quinti’, ossia gli esterni nel 3-5-2: questi tra mattina e pomeriggio hanno lavorato sugli scivolamenti difensivi e sulle diagonali.

Una maniera per farsi trovare pronto fin dall’inizio della stagione: sabato 18 agosto alle 20:30, ci sarà la banda di Ancelotti a scendere in campo contro la Lazio presso l’Olimpico di Roma.

 

EC490692-B4E9-46CD-8EA4-E24625D0602A 824A89CE-F786-4E69-BADF-A7D1A4997747

Follow LAZIALITA on Social
0