Giuliano Fiorini, l’eroe con la maglia bandiera: tredici anni fa la sua scomparsa, il ricordo della Lazio

Schermata 2018-08-05 alle 17.57.55

 

Giuliano Fiorini ci lasciava 13 anni fa. I laziali, tutti, ricordano l’eroe che vest√¨ la maglia numero 11 di quella Lazio romantica dei meno nove, con indosso proprio la maglia bandiera riproposta dalla societ√† nella prossima stagione. Questo il ricordo della S.S. Lazio.

 

“Capelli al vento e calzettoni abbassati. Un guerriero sul campo, un’icona immortale nelle memorie biancocelesti. Lui, l’uomo del destino che, il 21 giugno del 1987, realizz√≤ una delle reti pi√Ļ importanti della storia laziale. Era Lazio-Vicenza e Giuliano Fiorini sigl√≤ il gol che permise alla squadra allenata da Eugenio Fascetti di raggiungere agli spareggi di Napoli. In un attimo, un gruppo di volenterosi e gagliardi uomini divenne leggenda. L’eroe di quella storia vestiva la casacca numero 11.

Il ricordo laziale, nel cuore di tutti i tifosi, i giocatori, dello staff e di tutta la Societ√†, ancora oggi √® pi√Ļ che mai vivo”.

Follow LAZIALITA on Social