Il Messaggero – Lazio, il Decreto Dignità vale un danno da 20 milioni

lotito-a

Il nuovo Decreto Legge Dignità è una doccia fredda per la Lazio. Per la precisione, un danno economico di circa 20 milioni di euro.
Lo scorso 13 maggio, Il Messaggero aveva anticipato la chiusura da parte del presidente Lotito di un contratto di tre anni con una società di scommesse come main sponsor sulle nuove maglie biancocelesti. L’affare avrebbe portato nella casse della Lazio 7 milioni a stagione più bonus. Colpo importante a livello economico che vede però la sua conclusione anticipata vista l’approvazione del provvedimento da parte del Consiglio dei Ministri.
Il contratto son Seleco è scaduto lo scorso 30 giugno: la società avrebbe dovuto apporre il proprio logo solo sul retro della maglia, insieme al gran extension Easy Life. Un danno economico che priva la Lazio di un’entrata economica importante.

 

Follow LAZIALITA on Social
0