CorSport – Wesley, parla il manager Nehmy: “Reale interesse della Lazio, abbastanza ottimisti. Aspettiamo l’incontro tra i due club”

Schermata 2018-06-09 alle 10.31.46

 

In una lunga intervista esclusiva al Corriere dello Sport, il procuratore di Wesley, attaccante del Bruges, campione del Belgio e premiato come miglior giovane della lega, ha rilasciato interessanti dichiarazioni sul suo assistito. Paul Nehmy, il nome del manager, si è così espresso su un eventuale approdo alla Lazio: “Faceva parte del nostro progetto rimanere in Europa e quindi la permanenza al Bruges. Ora, dopo due stagioni e mezza in Belgio, è tempo di andare a giocare in campionati più importanti. In quest’ottica di miglioramento può essere inclusa la Lazio. Posso constatare con allegria il reale interesse dei biancocelesti. Wesley sa che c’è l’interesse reale della Lazio, adora l’idea di venire a giocare a Roma. Io stesso, con il mio socio olandese, adoriamo l’idea che possa giocare nella Lazio. Siamo abbastanza ottimisti sulla conclusione dell’operazione. Ma ripeto, noi parliamo solo per conto del giocatore. Cosa devono aspettarsi i tifosi laziali? Siamo in un momento in cui possiamo decidere il miglior club per Wesley. E sicuramente la Lazio lo è. Abbiamo un ottimo rapporto con il Bruges e tutto passerà da loro. Aspettiamo fiduciosi l’incontro tra i due club“.

Follow LAZIALITA on Social