Lazio, Bianchessi, lo scopritore di Donnarumma: “Errori di gioventù capitano. Su di lui troppo pressione”

 

donnarumma.juve.milan.protesta.2017.2018.1080x648

Mauro Bianchessi, attuale responsabile del Settore Giovanile della Lazio, ha trascorso più di un decennio al Milan scoprendo vari talenti che oggi militano nella massima serie italiana, uno di questi è Gianluigi Donnarumma. Sul giovane portiere classe ’99 si sono puntate spesso le luci dei riflettori, soprattutto quando si parla di calciomercato. Il numero uno rossonero torna a far parlare di sé dopo la finale di Coppa Italia tra Milan e Juventus.
Bianchessi, ha visto crescere il giovanissimo portiere ed a seguito della finale persa dai rossoneri dichiara: “Siamo realisti Gigio è un talento incredibile di 19 anni con oltre 100 partite giocate in serie A. Ieri era una promessa del calcio, oggi è forte e domani lo sarà ancora di più perché enormi sono ancora i margini di miglioramento e qualche errore di gioventù lo si deve concedere. Ma il vero errore è che dall’estate scorsa sta sopportando delle pressioni mediatiche pazzesche dovute o volute da una Società che non ha riservatezza nel gestire le normali problematiche di mercato. Ma anche a loro manca esperienza e i risultati di questa annata ne sono la conseguenza“.

Follow LAZIALITA on Social
0