Samp, Giampaolo: “Lazio molto più forte, quando si mette a giocare ha due marce in più”

 

20171014135001-giampaolo-conferenza_opt

La Samp esce ridimensionata dallo scontro con la Lazio ma non vede allontanarsi più di tanto l’obiettivo Europa League date le sconfitte di Torino, Milan e Fiorentina. L’allenatore Giampaolo è intervenuto così in conferenza stampa.

“Credo che la gara ha detto una cosa: la Lazio è molto più forte rispetto alla Samp. Il risultato di 4-0 ci dà fastidio perché non corrisponde alla realtà, gli ultimi gol li abbiamo regalati. La Lazio è una squadra molto forte, lo sapevamo. Mi è piaciuta la squadra quando si era in equilibrio, poi su alcuni dettagli abbiamo sbagliato. Domenica però si riparte, il nostro percorso non è finito. Si tratta di un campionato difficile e equilibrato, non è chiuso né in testa né in coda. La Samp non era partita per arrivare in Europa League, ma per valorizzare i giovani e la rosa. Ora ci siamo e vogliamo provare a raggiungere questo obiettivo fino in fondo. La Lazio ha due marce in più rispetto a noi, sia nel gioco fisico che in quello aereo. Il rammarico non è aver perso ma aver preso quattro gol. Giudicare questa squadra singolarmente oggi è difficile, quando la Lazio si mette lì non è semplice. Nella ripresa siamo venuti un po’ fuori perché la Lazio è un po’ calata poi abbiamo preso il terzo gol stupidamente”.

Follow LAZIALITA on Social
0