Derby, i giallorossi in coro: “Basta pensare al Barcellona, domenica c’è il derby ed è importantissimo”

 

derossi.roma.2017.18.capitano.750x450

Il derby di domani sera dirà molto sulla corsa Champions, Lazio e Roma appaiate a quota 60 punti, l’Inter subito dietro, per entrambe le squadre è vietato sbagliare. Ecco alcune parole dei protagonisti del match, sponda giallorossa.

Alisson a Sky: “Il derby per la città di Roma significa tutto, sarà una grande partita e la Lazio, in campionato, è in un grande momento. Ha perso in Europa League ma sta facendo un grande lavoro. Dovremo avere la massima attenzione a Immobile e Milinkovic. Penso che sarà una bella gara, vale tre punti come le altre ma è un derby e per questo è diversa“.

De Rossi a Roma Tv: “Abbiamo una partita delicatissima domenica, importante non solo per il discorso cittadini ma anche per la classifica. Questa partita ci sta distraendo dall’ubriacatura di gioia dell’altra sera. È una partita che rimarrà nella testa dei tifosi, ma siamo direzionati a far bene nel derby. Non sarei stato molto fiducioso di entrare nelle prime 4, sapevamo di essere forti e che avremmo metabolizzato le idee del mister. Ma ad arrivare a quel livello in questa competizione non ci pensavo. Esperienza per aiutare la squadra a pensare al derby? Il campionato è importante quanto la Champions League, se non fai bene non la rigiochi. Non c’è bisogno del capitano che bacchetti, tutti hanno dimostrato testa e attenzione. Abbiamo avuto qualche passo falso, vogliamo invertire questa rotta. Non c’è bisogno di stimolare nessuno“.

Perotti a Roma Tv: “Non dobbiamo commettere l’errore di pensare che abbiamo fatto qualcosa di importante. Già è successo quando abbiamo vinto con il Qarabag e siamo passati per primi nel girone; abbiamo avuto un calo di risultati e di prestazioni pazzesco. Non ce lo possiamo permettere, poi oggi non ci sarebbe più il tempo per ribaltare la situazione. Siamo tutti vicini in pochi punti con Inter, Lazio, il Milan… Quindi dobbiamo subito cambiare chip, dobbiamo portare quella gioia, l’energia che ci ha dato battere il Barcellona e metterla in campo contro la Lazio“.

Follow LAZIALITA on Social
0