Salisburgo-Lazio 4-1, i biancocelesti si fermano ai quarti di finale. Passano gli austriaci

Schermata 2018-04-11 alle 21.57.16

 

EUROPA LEAGUE 2017/18, quarti di finale, ritorno
Red Bull Arena di Salisburgo¬†fischio d’inizio ore 21:05

 

SALISBURGO – LAZIO 4-1
Marcatori: 10′ st Immobile (L), 56′ pt Dabbur (S), 27′ st Haidara (S), 29′ st Hwang (S), 31′ st Ulmer (S).
Note. Ammoniti: 15′ st Ulmer (S), 19′ st Leiva (L), 20′ st Luiz Felipe (L), 44′ st Milinkovic (L), 45+2′ st Walke, Ramalho (S). Recupero: 4′ st.

 

45+4′ – FINISCE QUI! La Lazio √® fuori dall’Europa League.

45+2′ – GIALLO a Walke e Ramalho.

45′ – 4 minuti di recupero.

44′ – GIALLO a Milinkovic che protesta dalla panchina.

40′ – La Lazio deve provarci, ma non ha la lucidit√† giusta.

38′ – CAMBIO Salisburgo: Minamino per Dabo.

34′ – CAMBIO Salisburgo: Gulbrandsen al posto di Hwang.

33′ – Ultimo CAMBIO Lazio: Nani dentro, fuori Leiva.

31′ – POKER SALISBURGO. GOL di Ulmer.

30′ – Svarione della difesa, ora la Lazio √® fuori. La Lazio √® in bambola, crollo totale.

29′ – GOL Salisburgo. 3-1, Hwang segna, deviazione di Radu.

27′ – VANTAGGIO SALISBURGO. GOL di Haidara con un destro da fuori.

27′ – OCCASIONE SPRECATA LAZIO! Contropiede 3 vs 3 con Felipe Anderson a condurre, Luis Alberto e Immobile a proporsi. Lo spagnolo ha il pallone, ma sbaglia il gol.

26′ – Il Salisburgo spinge, la Lazio non deve schiacciarsi troppo.

25′ – De Vrij in difficolt√†, Hwang prova a sfiorare di testa in area di rigore su un lancio lungo: Luiz Felipe prova a disturbarlo.

24′ – Secondo CAMBIO Lazio: esce Milinkovic-Savic, entra Felipe Anderson.

21′ – PALO! Legno colpito dal Salisburgo con Schlager.

20′ – GIALLO a Luiz Felipe, era tra i diffidati. Punizione Salisburgo: Berisha prova a farla girare senza trovare nessun compagno.

19′ – GIALLO a Leiva, non era diffidato. Ammonizione inesistente, prende il pallone, anticipando Schlager.

17′ – Lazio in attacco, bella azione che parte dalla sinistra: il pallone finisce a Lulic, che si accentra dalla destra e calcia col sinistro. Solo corner.

15′ – Primo CAMBIO Lazio: Lukaku al posto di Basta. Lulic si sposta a destra.

15′ – GIALLO a Ulmer per un bruttissimo fallo su Lulic, partito in contropiede.

13′ – GOL LAZIO, ma viene annullato per fuorigioco. Ancora Luis Alberto in profondit√† per Immobile, Ciro insacca: l’arbitro fischia un offside molto dubbio.

11′ – PAREGGIO SALISBURGO. GOL di Dabbur, tiro deviato da Luiz Felipe, Strakosha sorpreso.

10′ – GOOOOOOL! CIROOOOOOOOO IMMOBILEEEEE! Vantaggio Lazio! Palla in profondit√† di Luis Alberto, Ciro scatta sul filo del fuorigioco e insacca col destro a tu per tu con Walke.

7′ – Si alza il pressing del Salisburgo, alla ricerca del gol per riaprire la qualificazione.

5′ – Strakosha in uscita su Dabbur lanciato a rete.

4′ – OCCASIONISSIMA LAZIO! Luiz Felipe lancia Immobile in profondit√†: l’attaccante prova il pallonetto, Walke respinge. Lazio vicina al gol.

1′ – SECONDO TEMPO! Nessun cambio per le due formazioni in campo.

 

45′ – FINE PRIMO TEMPO, senza recupero. √ą 0-0 dopo i primi 45 minuti.

44′ – Si fa vedere il Salisburgo con un affondo sulla sinistra: cross in mezzo che non trova nessuno, la palla sfila fuori.

43′ – Luis Alberto spettacolare col tacco, schiena verso la porta a cercare Immobile in area di rigore: lo trova, Walke para col piede.

40′ – Immobile chiede il triangolo a Milinkovic: il numero 21 gli serve un pregevole¬†pallonetto in area di rigore, Ciro non impatta il pallone col mancino.

36′ – Caleta-Car colpisce di testa sugli sviluppi di un corner, cercando la rete. Pallone fuori.

24′ – Bene la Lazio a chiudere su Dabbur in area di rigore, Parolo spazza il pallone evitando ogni pericolo.

21′ – Lazio in avanti, diversi colpi di testa dei biancocelesti in sequenza in area di rigore austriaca, senza per√≤ provare¬†il tiro.

16′ – Si fa vedere la Lazio con Leiva: stop di petto e tiro di mancino. Palla sporcata in corner.

14′ – Lazio che ogni tanto prova a cucire manovre offensive. √ą il Salisburgo ad attaccare di pi√Ļ (anche per motivi legati al risultato dell’andata). Yabo e Hwang i pi√Ļ vivaci.

5′ – Grande inserimento di Hwang, pallone in profondit√† di Schlager: Strakosha respinge il tiro del sudcoreano in area di rigore.

1′ – Squadre accolte dalla coreografia dello stadio a tema biancorosso. SI PARTE! Divisa casalinga per il Salisburgo (maglia bianca e pantaloncini rossi), le sfumature di blu caratterizzano il completo di gara della Lazio.

 

Salisburgo¬†(4-3-1-2):¬†Walke; Lainer,¬†Ramalho, Caleta-Car, Ulmer; Haidara, Schlager, Berisha;¬†Yabo; Dabbur, Hee-Chan Hwang (34′ st¬†Gulbrandsen).¬†A disp.¬†Stankovic, Pongracic, Minamino, Mwepu, Farkas, Wolf.¬†All. Rose.
Squalificati: Samassékou
Diffidati: Dabbur, Schlager, Lainer, ńÜaleta-Car

 

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, de Vrij, Radu; Basta (15′ st Lukaku), Parolo, Leiva (33′ st Nani), Milinkovic-Savic (24′ st Felipe Anderson), Lulic; Luis Alberto; Immobile. A disp. Guerrieri, Caceres, Murgia, Caicedo.¬†All. Inzaghi.
Squalificati: –
Diffidati: Immobile, Lukaku, Milinkovińá-Savińá, Luiz Felipe,¬†Basta, Lulińá, Parolo

 

Arbitro: Skomina
Assistenti: Praprotnik e Vukan
IV uomo:¬†Klanńćnik
ADD1: Jug
ADD2:¬†Vinńćińá

Follow LAZIALITA on Social