Rizzoli torna su Lazio-Torino: “Mani di Falque da rivedere al Var, braccio troppo largo. Il rosso ad Immobile? Difficile ritenerlo un gesto violento”

 

Rizzoli-1

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, il designatore degli arbitri Nicola Rizzoli è tornato su alcuni degli episodi che hanno fatto discutere. Tra tutti, spicca quel Lazio-Torino: “Sul mani di Iago Falque il braccio è davvero troppo largo ed era una situazione sicuramente da far rivedere all’arbitro, per poterla giudicare con la Var. Poi non era detto che il rigore venisse concesso. Ne abbiamo parlato anche con gli allenatori, perché l’intento è quello di marcare e presidiare uno spazio quindi si parte dalla non punibilità, ma il braccio in quel caso è troppo largo. L’espulsione di Immobile? È una situazione al limite: definire il suo gesto violento mi sembra non semplice, ma allo stesso tempo è la reazione che porta l’arbitro a fare questa lettura”.

Follow LAZIALITA on Social
0