Sassuolo, Iachini: “Fatto il possibile contro una squadra che di solito fa 30 tiri a partita. Rosso a Berardi? Lo stavo per togliere…”

 

210719042-d42f10d3-e428-43c0-9178-533ce3d65fe4

L’allenatore del Sassuolo Giuseppe Iachini ha commentato la sonora sconfitta con la Lazio in conferenza: “Eravamo partiti bene contro una squadra molto forte che tira solitamente 30 volte a partita. Oggi i ragazzi stavano contenendo bene e non concedendo nulla, Consigli è stato poco impegnato nonostante avessimo mezza difesa fuori. Poi gli episodi hanno indirizzato la gara: prima la deviazione, poi il rigore del raddoppio. Avevamo creato i presupposti per accorciare le distanze con Babacar e quelle sono situazioni che potevano riaprire la gara. Poi nella ripresa c’è stata l’inferiorità numerica, ed è chiaro che contro questa Lazio diventa difficile. Anche se in qualche circostanza potevamo far meglio. Peccato perché stavo sostituendo Berardi per evitare espulsioni, ma non ho fatto in tempo. Ha allungato la gamba, è stato un episodio particolare”.

Follow LAZIALITA on Social
0