Antonio Di Gennaro: “Lazio, vai a Bucarest con i migliori, il clima sarà rovente! Milinkovic? Straordinario…”!

 

maxresdefault

Il commentatore televisivo Antonio Di Gennaro è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio per analizzare il periodo-no della Lazio e per proiettarsi sulla delicata sfida di Bucarest, dove la Lazio domani giocherà una gara importante valevole per i sedicesimi di finale della competizione europea: “La Lazio di recente ha avuto delle battute di arresto e ora deve ritrovare la sua strada, ma la squadra di Inzaghi sabato sera in casa del Napoli ha offerto un’ottima prestazione nel primo tempo e ha le carte in regola per giocarsi un posto nella prossima Champions League. L’FCSB è una squadra ostica, soprattutto in casa, dove l’ambiente gli consente di dare di più in campo. Io andrei a Bucarest con la migliore formazione anche perché la gara con l’Hellas è lunedì e non appare proibitiva. La Lazio ha dimostrato di poter competere anche in Europa, ha fatto benissimo nella fase a gironi di Europa League. Lunedì all’Olimpico arriverà poi l’Hellas Verona, sulla carta sarà una gara meno complicata rispetto a quella di Bucarest: Inzaghi dovrà continuare a gestire il gruppo al meglio come ha fatto fino adesso. Purtroppo in avanti Caicedo è un giocatore diverso da Immobile, conterà molto il contributo dei centrocampisti nella fase realizzativa: nella Lazio quando non c’è Immobile possono segnare molti giocatori e quindi mi auguro che in assenza di Ciro possa far bene Milinkovic, che è un ’95 che riempie gli occhi per la sua qualità. Sergej è un centrocampista moderno, da 10 gol l’anno come Gerrard o Lampard, è forte fisicamente ed ha tutto per essere considerato uno dei migliori in Europa. Nani nasce esterno ma domani farà il trequartista in appoggio a Caicedo, e con la sua esperienza potrà essere utile ai compagni”.

Follow LAZIALITA on Social