Lotito prima di Napoli-Lazio: “Che vinca il migliore! Il calcio deve rappresentare il sentimento di tutti, fondamentale puntare sull’equità in ogni campo”

LOTITO

A poche ore dal big match del sabato sera tra Napoli e Lazio, il presidente dei capitolini, Claudio Lotito, ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni di ‘Cronache di Napoli’, intorno alla partita imminente e non solo: “Il calcio deve essere utilizzato non per primeggiare, ma per rappresentare i sentimenti di tutti. Napoli e Lazio hanno anche gli stessi colori, vinca il migliore. Ho una filosofia diversa e l’ho dimostrato anche nel calcio. In Federazione e Lega rappresento 12 società di A, 14 di B e 25 di Lega Pro che appoggiano le mia proposte. Per me sarebbe più facile stare dalla parte dei club più grandi, ma credo sia fondamentale puntare sull’equità. E così ho deciso di scendere in politica, di mettere a disposizione della collettività le mie esperienze e la mia storia“.

E ha dunque spazio per parlare di elezioni e politica in generale: “La classe politica non ha mai fatto programmazione, è stata miope. Nessuno ha la bacchetta magica, ma se porti avanti un programma consenti anche a chi viene dopo di avere una base da cui ripartire. E bisogna smetterla con i personalismi: la res publica è stata trasformata in res privata. Parto da un presupposto, l’unione fa la forza. Bisogna mettere da parte il dividi et impera che ancora viene utilizzato in questo paese per privilegiare l’interesse personale a danno di quello collettivo“.

Follow LAZIALITA on Social