Le PAGELLE di Guido De Angelis: “Buon esordio di Caceres, bene Immobile al rientro. Complimenti a Luiz Felipe, Strakosha puntuale”

Schermata 2018-01-31 alle 23.12.46

MILANO, Stadio Giuseppe Meazza – La Lazio impatta sul Milan con un pareggio a reti bianche a San Siro: √® 0-0 il risultato finale del match, che √® stato dominato in larga parte dai capitolini, i quali hanno ‘festeggiato’ l’esordio dal primo minuto del nuovo acquisto Martin Caceres. Come di consueto, a margine della gara, arrivano le pagelle del nostro direttore, Guido De Angelis.

 

STRAKOSHA 6,5 – Fa una bella parata su Cutrone nel secondo tempo. Non viene quasi mai impegnato, bravo a farsi trovare pronto tra i pali.

CACERES 6,5 – Buon esordio il suo, sta entrando nei meccanismi della Lazio. Abbiamo negli occhi il Caceres esplosivo delle ultime giornate con l’Hellas, bravo nel cross basso a¬†pescare Milinkovic nel secondo tempo che poi trova la deviazione sul destro.

LUIZ FELIPE 7 РBuona partita, parte dal primo minuto a San Siro e mette in mostra tutta la sua personalità. Non ha sbagliato nulla, dimostra di avere senso della posizione.

RADU 6,5 – Il solito Stefan Radu, che √® diventato una garanzia al suo decimo anno con la Lazio. Suso viene annullato grazie all’azione difensiva del numero 26.

BASTA 6,5 –¬†Esce dal campo stremato, non impegna troppo i difensori avversari, ma corre senza sosta. Probabilmente Marusic lo far√† rifiatare nel prossimo impegno col Genoa.

PAROLO 6,5 – Niente di che la sua prestazione oggi. Si inserisce poco in area di rigore, ma √® anche vero che aveva compiti difensivi. Quando esce dal campo, la Lazio, paradossalmente, crea meno (NANI 5,5 – Entra sul rettangolo di gioco e non¬†d√† la sua impronta. √ą la seconda volta consecutiva che accade, ci aspettiamo qualcosa in pi√Ļ).

LEIVA 7 – Altra partita importante del centrale di centrocampo brasiliano, che ferma molte azioni del Milan e trova i compagni sulle linee verticali di passaggio.

MILINKOVIC-SAVIC 6,5 – Sbaglia un po’ ad inizio match, poi migliora nel corso della gara, emergendo tra i pi√Ļ importanti nella gara biancoceleste.

LUKAKU 6 РLanciato in attacco mette bei cross in mezzo per gli attaccanti; sbaglia, però, qualche appoggio di troppo e delle chiusure in fase difensiva.

FELIPE ANDERSON 6,5 – Bene nel¬†primo tempo, in cui dialoga spesso bene con i compagni; l’atteggiamento rimane quello della scorsa partita, nel secondo tempo sembra sparire dal campo (LUIS ALBERTO 6,5 – Fa il suo ingresso a gara in corso, mettendo subito in difficolt√† Donnarumma. Buona¬†la mezz’ora giocata dallo spagnolo, che prova a velocizzare il gioco).

IMMOBILE 6,5 РAl rientro in campo lo troviamo in buona forma. Si divora un gol nel primo tempo, e nella ripresa sfiora la rete, col pallone respinto da Donnarumma sul suo colpo di testa (LULIC ng ).

 

INZAGHI 7 – Ha il coraggio di mettere Luiz Felipe titolare nella semifinale di Coppa Italia a San Siro. La Lazio avrebbe meritato, ai punti, qualcosa in pi√Ļ; sar√† il ritorno a decidere completamente l’accesso alla finale. Nel frattempo Simone dovr√† essere bravo, come dimostrato finora, a dosare le forze e i cambi in vista in un lungo tour de force.

Follow LAZIALITA on Social