Cutrone: “Ero convinto di aver segnato regolarmente. E’ stato un gesto involontario, non sono disonesto”

 

201447737-27f04cf2-aaa6-4982-ab74-02fee262d91b

Il Milan ieri ha battuto la Lazio, ma ad essere decisivo è stato ancora una volta una decisione sbagliata degli arbitri e del Var. Infatti il gol che ha portato in vantaggio i rossoneri, siglato da Cutrone, era nettamente con la mano. Proprio il giovane attaccante ha voluto spiegare, tramite un post su Instagram, l’accaduto: “Ho rivisto le immagini del gol, in un momento di adrenalina e istinto ho avuto la sensazione di colpire la palla in maniera regolare. Ci tengo comunque a dire che il mio non è stato un gesto volontario e mi spiace che venga messa in discussione la mia onestĂ “.

Follow LAZIALITA on Social