MOVIOLA – Irregolare il gol di Cutrone in una giornata disastrosa per la VAR

gol_cutrone_milan_lazio_fallo_mano_arbitro_var_twitter_2018_thumb660x453

MILANO РTermina 2-1 per il Milan la sfida di San Siro tra la Lazio ed i rossoneri. Una sfida approcciata male dai biancocelesti, meglio dagli uomini di Gattuso che nella ripresa difendono il risultato maturato nel primo tempo.
Risultato tuttavia sbloccato a seguito di una clamorosa irregolarit√† non captata dal sistema VAR a sostegno dell’arbitro Massimiliano Irrati.

Al minuto 16′, Calhanoglu scodella in area di rigore un cross su palla inattiva: il tocco di Cutrone sembra di testa dai primi replay, ma uno in particolare mostra come il tocco dell’attaccante sia di gomito, quindi da annullare. La Var sbaglia a non rilevare il tocco.
Non è il primo errore nella giornata di oggi, considerando gli episodi clamorosi di Crotone (gol annullato ai padroni di casa per fuorigioco inesistente) e Napoli (rigore generoso concesso ai padroni di casa ed uno sacrosanto negato al Bologna per fallo di mano di Koulibaly).

 

Follow LAZIALITA on Social