Immobile: “Alla Lazio è bello vincere. Roma è una piazza calorosa, che regala emozioni”

 

124153193-7d4ae43b-3be6-4a42-bfa9-abfe22ed6e83

Ciro Immobile, grandissimo trascinatore della Lazio nel girone d’andata, ha rilasciato una lunga e interessante intervista a Il Tempo, parlando tra le altre cose della delusione nazionale e del momento magico in biancoceleste: “E’ stata una brutta botta, una macchia nera sulla carriera. Dispiace soprattutto per i bambini, per le persone che aspettano con ansia e fiducia, però ci sono stati grandi errori da parte nostra. Giacomelli mi disse che aveva visionato la VAR e dovevo andare fuori. Lo avevo capito subito che non avrebbe controllato il fallo di mano di Iago Falque e ho subito temuto che prendesse un provvedimento contro di me. Con Burdisso non ho parlato. Qui alla Lazio è bello vincere, me ne sono accorto con la Supercoppa Italiana. Roma è una piazza bella, calorosa, che regala emozioni. Se posso chiudere la carriera qui? La scaramanzia c’è, ma fino a un certo punto“.

Follow LAZIALITA on Social
0