Emìlson Cribari: “Un saluto a tutti i tifosi biancocelesti e tanti auguri alla nostra amata Lazio per i suoi 118 anni di storia” – VIDEO

 

598603_w2

La Prima squadra della Capitale compie 118 anni, e i social network sono letteralmente invasi dagli auguri di tifosi, calciatori ed ex calciatori della Lazio. La gloriosa societĂ  biancoceleste spegne le candeline, e così anche Sergio Cragnotti e Lucas Leiva. A fare gli auguri alla Lazio ha pensato anche una vecchia conoscenza biancoceleste, Emìlson Cribari. Il brasiliano è stato difensore centrale delle aquile dal 2005 al 2010, indossando la casacca biancoceleste con grande carisma. Cribari ha sempre dimostrato grande attaccamento ai colori della squadra capitolina, ed i tifosi ricorderanno la sua grande tenacia e determinazione in particolare quando la frattura del setto nasale patita rimediata nei preliminari di Uefa Champions League contro la Dinamo Bucarest non riuscì minimamente a scalfirle la sua voglia di difendere la Lazio: Emìlson giocò una serie di gare con la mascherina protettiva, nel tentativo di aiutare a tutti i costi i compagni. Con la Lazio ha vinto una Coppa Italia nel 2008 ed una Supercoppa Italiana a Pechino contro l’Inter di Mourinho. Quest’oggi Cribari saluta i suoi vecchi sostenitori: “Buonasera a tutti, volevo approfittare di questa giornata speciale per salutare tutti gli amici laziali e fare i migliori auguri alla nostra amata Lazio per i suoi 118 anni di storia. Tanti saluti, un abbraccio e sempre forza Lazio“.

 

 

 

Follow LAZIALITA on Social
0