Gazzetta – Gioielleria Lazio, la ‘spina dorsale’ è costata 35 milioni: ora vale il triplo, e in caso di Champions…

luis-alberto-milinkovic-savic-esultanza-lazio-dicembre-2017

Stefan de Vrij, Sergej Milinkovic-Savic, Luis Alberto e Ciro Immobile. Sono loro i quattro protagonisti dell’articolo odierno della Gazzetta dello Sport, i quattro che formano la spina dorsale della squadra allenata da Simone Inzaghi. Quattro calciatori arrivati nella Capitale a prezzi abbordabili, un costo complessivo di 35 milioni: 15 totali per Milinkovic (pagato 6 più altri 9 milioni per evitare di dare al Genk la metà del ricavo di un’eventuale vendita); 7,5 de Vrij nell’estate 2014; 8,5 milioni spesi per Ciro Immobile e Luis Alberto 4 nella finestra di calciomercato 2016. Non finisce qui: a parte de Vrij, ora tutti gli altri valgono molto di più; basti pensare al serbo numero 21, il cui prezzo, secondo il mercato attuale, potrebbe superare i 100 milioni di euro. Senza contare, poi, che v’è un altro motivo per sorridere: loro quattro e tutti gli altri calciatori della rosa, potrebbero garantire un tesoretto di 40-50 milioni se la Lazio dovesse arrivare a qualificarsi per la prossima Champions League.

Follow LAZIALITA on Social
0