Gazzetta – Ravanelli: “Immobile mi ricorda Salas, Ciro uomo copertina di una Lazio che merita la Champions”

Schermata 2018-01-07 alle 11.48.33

Ha segnato di sinistro, di destro e di testa. La partita fantastica di Ciro Immobile ha esaltato anche Fabrizio Ravanelli, l’ex punta della Lazio nell’epoca cragnottiana, che ha vinto con i biancocelesti un Campionato, una Coppa Italia e una Supercoppa italiana. Intervistato da La Gazzetta dello Sport, ha speso belle parole per l’attaccante di Torre Annunziata: “Mi ricorda Marcelo Salas. Entrambi fanno un grandissimo lavoro di squadra ma riescono comunque a esser letali in area. Nessuno dei due è particolarmente alto, ma di testa sono fenomenali“; il centravanti delle aquile sta segnando ancora di più rispetto al Matador, e Ravanelli continua: “Se è la punta italiana più forte nell’ultimo decennio? Non voglio farmi prendere dal momento. A me piace molto, anche perché è umile e professionale. Credo sia maturato come uomo e come giocatore; La Lazio è una grande squadra che merita la Champions e Ciro è il perfetto uomo copertina“.

 

FOTO: Fraioli

Follow LAZIALITA on Social
0