Strakosha: “Felice per la cinquantesima presenza, meno per il risultato. Non temiamo i singoli, giochiamo da squadra”

 

Strako

Intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, Thomas Strakosha ha analizzato il pareggio a reti bianche tra Inter e Lazio a San Siro:

“Oggi era la mia presenza numero 50, sono felice. C’è un po’ di rammarico per il risultato finale, potevamo ottenere qualcosa di più. San Siro rimane un campo ostico, ora guardiamo avanti. Il VAR rende le partite meno spettacolari? Concordo con Inzaghi, quando viene segnata una rete si aspetta che venga convalidata. Il calcio era più emozionante prima, con episodi giusti o meno. Se temevamo Icardi? No, non guardiamo il singolo avversario, pensiamo a giocare da squadra. CI capita di affrontare avversari e squadre di livello, oggi siamo stati in grado di fermarli. La parata più bella di oggi? Quella su Perisic”.

Follow LAZIALITA on Social
0