Jacobelli: “Giacomelli andrebbe fermato per un anno. Lazio gravemente danneggiata”

 

Xavier-Jacobelli

Ancora non si placano le polemiche dopo quanto accaduto ieri sera. Xavier¬†Jacobelli, noto giornalista, ha parlato della partita di ieri sera tra Lazio e Torino ai microfoni di Radio Incontro Olympia: “Ritengo che abbia brillato ancora una volta la mediocrit√† tecnica di alcuni arbitri.¬† Quella di ieri √® una sciagura arbitrale¬†che resta negli annali di questo campionato e che dimostra come la tecnologia sia d’importanza fondamentale se, e sottolineo se, gli arbitri sono all’altezza e hanno l’umilt√† di ricorrere ad essa. Rigore solare non visto solo dal diretto interessato, che aveva soltanto un modo di correggere il suo errore. Per non parlare poi di quanto √® accaduto dopo.¬†Evidente l’errore anche sull’espulsione. Doveva punire entrambi. Non mi sembra che Burdisso non abbia infranto il regolamento.¬†Decisione totalmente sbagliata.¬†Giacomelli non dovrebbe arbitrare per un anno, allenandosi in solitaria davanti allo schermo. Forse dopo un anno di corso d’aggiornamento sapr√† svolgere il suo compito. Serie di errori perdonabili che non possono essere commessi neanche in un torneo amatoriale.¬†Gravemente danneggiata la Lazio nella sua corsa al vertice, e non √® la prima volta.¬†C’√® soltanto un sistema:¬†gli arbitri devono essere fermati¬†e cos√¨ come i professionisti multati. Non ci sono alibi per giustificare quanto accaduto ieri sera. Questi arbitri per un anno devono stare a casa. Non ci vengano a dire che non hanno sostituti, li vadano a pescare. Gli errori di ieri sera dovevano essere corretti in tempo reale.¬†Non penserei alla malafede. Io credo invece alla mediocrit√† tecnica di arbitri che¬†dirigono in Serie A“.

Follow LAZIALITA on Social
0