Milinkovic faro della Lazio e della Serbia: pronto ad un Mondiale da protagonista

Milinkovic Pjanic Supercoppa

Il Milinkovic visto a Marassi è forse la copia migliore del serbo vista fin qui da inizio stagione. Giocate raffinate, recuperi decisivi, un gol ed un’incursione pazzesca a servire Caicedo nell’azione che porterà al vantaggio biancoceleste.
A suon di prestazioni, sottolinea il Corriere dello Sport, Sergej ha finalmente conquistato la Nazionale serba, dove si renderà protagonista nei prossimi Mondiali 2018. Brasile, Svizzera e Costa Rica nel suo girone: abbordabile con “Sergente” ai livelli visti in quel di Marassi.
La Lazio, nonostante gli osservatori del Manchester United in tribuna a Genova per visionare le giocate del classe ’95, se lo gode. Incedibile, se non alle condizioni dettate dal presiedete Lotito, in linea con i parametri economici del mercato odierno.

Follow LAZIALITA on Social