Le PAGELLE di Guido De Angelis: “Dispiace lasciare due punti cos√¨. Bene de Vrij, Luis Alberto e Parolo ci provano. Massa male nella gestione del Var”

Schermata 2017-11-26 alle 21.10.03

 

ROMA, Stadio Olimpico – La Lazio perde due punti, se cos√¨ si pu√≤ dire, al 93esimo di una¬†gara non facile. Babacar dal dischetto risponde alla rete di de Vrij, che insacca di testa sul cross da calcio d’angolo di Luis Alberto. C’√® rammarico nello spogliatoio biancoceleste, lo spiega anche Inzaghi, ma le aquile dovranno mettersi alle spalle questo altro incidente, legato al Var, ripartendo dalla prossima partita, in programma contro la Sampdoria. Come di consueto a fine gara, arrivano le pagelle del nostro direttore, Guido De Angelis.

 

STRAKOSHA 6,5 – Bene oggi il portiere albanese. Si esibisce in due bei interventi, sul rigore viene spiazzato.

BASTOS 6 – Fa degli errori in appoggio, deve darsi una svegliata quando ha il pallone tra i piedi. Bene, invece, in scivolata e nell’uno contro uno, fatto salvo per una discesa di Simeone sulla sinistra.

DE VRIJ 7,5 – Gol, grandi interventi e tecnica. Oggi l’olandese √® uno dei migliori in campo, arrivato a quota 3 reti in Serie A.

RADU 7 – Bene Stefan. √ą un giocatore che d√† sostanza a questa squadra.

MARUSIC 6 РBenino. Manca ancora di personalità, ma garantisce corsa e abnegazione (BASTA ng РPochi minuti per il numero 8 serbo).

PAROLO 7 РCorre su tutti i palloni, non si è mai fermato. Sfiora il gol nel secondo tempo, peccato che nel primo tempo Massa non vada a controllare il contatto in area di rigore su di lui con la tecnologia Var.

LEIVA 7,5 – Grande partita del brasiliano, ha tolto migliaia di palloni. In fase di interdizione dimostra di essere fondamentale per questa squadra.

MILINKOVIC-SAVIC 5 РOggi è tra i peggiori, ha perso tutti i palloni che poteva perdere. Decisamente poco incisivo.

LULIC 6,5 – Ha lottato, ha messo due buoni palloni in mezzo dalla sinistra (LUKAKU 6 – Non spinge come al suo solito, mette una palla d’oro in mezzo al minuto 85, quando la Lazio ha una doppia occasione con Parolo e Luis Alberto).

LUIS ALBERTO 7 – Prestazione pi√Ļ che buona, ispira l’azione biancoceleste. Bravo a prendersi diverse volte la responsabilit√† di calciare da fuori, un pizzico di fortuna in pi√Ļ avrebbe potuto premiarlo (CAICEDO 4 – Rovina la partita, il rigore c’√®, entra scomposto¬†in area di rigore. Non capisce il momento della gara).

IMMOBILE 6 – Cerca il gol ma non lo trova. Spesso si muove, uscendo fuori dall’area di rigore, ma non riesce a insaccare il pallone.

 

INZAGHI 6 – Fa di necessit√† virt√Ļ, la squadra √® un po’ stanca. Dispiacere perdere cos√¨, in una partita in cui la Lazio sembrava aver dato tutto.

 

 

MASSA 4 – Due pesi, due misure.¬†C’√®, a quanto pare, il rigore per la Fiorentina, ma non esiste ripensarci dopo due minuti col Var. Tra l’altro, se viene utilizzata la tecnologia per i viola, perch√© non utilizzarla per l’intervento su Parolo? Insufficiente la gestione della gara, non solo per questi episodi.

Follow LAZIALITA on Social