Giordano: “Importante la LazialitĂ  al di fuori di Roma. Immobile come me? Spero possa fare anche meglio”

8a

Intervenuto a margine della presentazione del proprio libro, a cura di Giancarlo Governi, durante i festeggiamenti per il primo anniversario del Lazio Club Sonnino, Bruno Giordano è intervenuto ai microfoni di Lazialità:

“Essere qui mi fa tornare indietro nel tempo, quando si veniva una volta a settimana per i club dei tifosi. La passione è intatta, tornare qui dopo tanti anni e vedere foto di 30-40 anni fa è un bel tuffo nel passato. È importantissimo che vi sia tanta LazialitĂ  anche al di fuori di Roma. È una passione che accompagna tutti, sopratutto in un momento cosi che mi auguro possa durare per tanti anni. Ripercorrere la mia vita è stato bello, ma anche emozioni forti in negativo. Vi sono tante belle pagine di sport relative alla mia vita biancoceleste ma anche con la maglia del Napoli, da quando giocavo da bambino fino ai giorni d’oggi”. Una battuta, l’ex-bomber biancoceleste la riserva per Immobile: “Ciro il Giordano della Lazio di Inzaghi? Mi auguro possa fare anche meglio, i tempi sono cambiati. Mi auguro che tutta la Lazio riesca a mantenere questi livelli negli anni. Con questa tifoseria, la squadra è obbligata a mantenerli“.

Follow LAZIALITA on Social