Le PAGELLE di Guido De Angelis: “Leiva una guida a centrocampo, Luis Alberto delizioso. Primo tempo super, Inzaghi dimostra personalit√†”

Schermata 2017-10-25 alle 23.32.38

 

BOLOGNA, Stadio Dall’Ara – L’avversario cambia, ma rimane sempre il rossoblu. Dal Cagliari al Bologna i colori sono gli stessi, magari i valori tecnici sono lievemente differenti: pi√Ļ difficile vincere contro i felsinei, che, nonostante un primo tempo in cui la Lazio impressiona per superiorit√† e qualit√† di gioco, provano a creare (invano) qualche pericolo nella ripresa; bastano le reti di Milinkovic e Lulic per archiviare la pratica del Dall’Ara. Come di consueto nel post-partita, arrivano le pagelle del nostro direttore, Guido De Angelis.

 

 

STRAKOSHA 6,5 – Bene, ha dato sicurezza alla retroguardia. Non troppo impegnato, si fa sempre trovare pronto; incolpevole sul gol.

BASTOS 6,5 – Sta giocando bene, a volte un po’ troppo sicuro di s√®. Oggi bravo, sbaglia quasi nulla.

DE VRIJ 6,5 – Pulito, puntuale, mi √® piaciuto. L’olandese oggi ha eseguito chiuse importanti.

RADU 7 – Benissimo anche questa sera.¬†L’ammonizione √® ingiusta, Radu ha fatto una partita perfetta, sta giocando un grande calcio nell’ultimo periodo.

MARUSIC 6 РNel primo tempo fa bene, va in clamoroso calo nella ripresa. Voto che è la media tra le due prestazioni nella stessa partita (PATRIC ng).

PAROLO 6,5 – Nel finale si mangia un gol ma poi pulisce l’area di rigore con tre interventi¬†fondamentali. Fa girare il centrocampo nel primo tempo con inserimenti e tocchi di prima.

LEIVA 7 – Ancora una volta dirige il traffico, giocatore che si vede poco ma si sente tantissimo nella manovra, soprattuto fase non possesso palla. Giocatore che sta dimostrando la sua caratura internazionale.

MILINKOVIC-SAVIC 6,5 РBravissimo nel primo tempo, nel secondo non capisce la partita. Durante la ripresa perde qualche pallone di troppo, i colpi di tacco vanno fatti quando si è in vantaggio di quattro reti. Perde un pallone pericoloso nel primo minuto del secondo tempo; vista la prima frazione di gara, giocata benissimo, non possiamo tralasciare ciò che va migliorato.

LULIC 6,5 – Lotta da leone, e giocando cos√¨ merita 7 anche per il gol che¬†segna. Poi per√≤ fa confusione rischiando di realizzare¬†due volte l’autogol, prima di farlo sul serio. Quando viene sostituito, la reazione non √® delle migliori. Brontola, Inzaghi se lo guarda, la scena √® curiosa. Poi, per√≤, lascia il campo col sorriso, a fine gara, assieme ai suoi compagni di squadra (LUKAKU 6 – Rientra dall’infortunio, e si vede. Niente di che la sua prestazione).

LUIS ALBERTO 9 – Un giocatore che quando perde il pallone lo recupera, fa le veroniche a centrocampo e scatta come fosse un’ala, offre passaggi deliziosi a Immobile in profondit√†, √® ovunque a centrocampo,¬†sempre pronto per l’appoggio ai¬†compagni, cosa deve fare di pi√Ļ per non meritarsi il nove in pagella? Stupendo (NANI 6,5 – Quando entra fa bene, se continua cos√¨, potremo dire di averlo acquistato stasera).

IMMOBILE 6,5 – Voto di incoraggiamento, pi√Ļ sfortunato di stasera non si pu√≤. Caro Ciro, resta calmo: ti rifarai domenica a Benevento.

 

INZAGHI 8 РRiesce a mantenere la calma, mi piace il suo comportamento con Lulic, dimostra grande personalità. La cosa bella è che soffre e lotta come fanno i laziali sugli spalti. Nel primo tempo mette in campo una Lazio che sarebbe da far vedere nelle scuole calcio. Avanti così.

Follow LAZIALITA on Social