Sassuolo, l’ex ds Bonato: “Attenzione ai neroverdi, domenica per la Lazio sarà dura. Per Tare solo complimenti”

 

nereo-bonato

L’ex ds del Sassuolo, Nereo Bonato, è intervenuto ai microfoni di Avanti Lazio, sulle frequenze di TMW Radio, per parlare del match di domenica tra Lazio e Sassuolo. “La Lazio sta facendo un inizio di campionato importante, nonostante adesso abbia un’emergenza infortuni nel reparto arretrato. Penso comunque che l’organico sia adatto per fare bene in questo campionato per arrivare in Champions. Immobile? Sapevo che quest’anno potesse ripetersi, è stato molto bravo Inzaghi a trovargli la posizione strategica che gli permette di fare così bene. Il Sassuolo? Ha iniziato un nuovo percorso, quindi le difficoltà ci sono, ma la squadra è di buon livello, quindi per la Lazio la partita di domenica sarà più complicata di quello che si possa pensare: la società negli anni ha sempre lavorato bene ed è ovvio che per far determinati percorsi bisogna fare delle scelte giuste, bisogna programmare e poi raccogliere i frutti; penso che ci voglia un po’ di pazienza per poter tornare fra qualche anno di nuovo in Europa, penso che Bucchi possa fare un percorso importante. Quella di domenica sarà una bella partita, il Sassuolo viene da una sconfitta e avrà sicuramente voglia di riscattarsi. Tare? stia lavorando benissimo. Forse ha poca visibilità perché davanti ha un presidente che di visibilità ne ha tanta. Però ha tantissime capacità e se la Lazio ha lavorato bene nelle scelte in questi anni è stato anche merito suo. Non posso che fargli i complimenti”.

Follow LAZIALITA on Social
0