Apre i battenti il Lazio Clan Latina, subito esultanza all’inaugurazione: gioia per la vittoria della Lazio insieme a Vincenzo D’Amico

clan damico

 

La lazialit√† cresce e nonostante stadio inadeguato, societ√† da alcuni non condivisa e declino del calcio in generale, il tifoso non appena stuzzicato tira fuori il suo amore per i colori biancocelesti. Nella serata di ieri, oltre 150 tifosi si sono riuniti abbracciando Vincenzo D’Amico, con la voglia di dimostrare il loro desiderio di tifare, che sia allo stadio o in un club, anzi, in un Clan.¬†Ed √® proprio a Latina in via San Francesco 60 che i laziali come hanno fatto ieri, potranno da oggi in poi gonfiare il petto davanti alle prodezze ed esultare dopo le gesta di¬†Immobile e compagni.

Il presidente Pierluigi Felli, assieme a Mauro, Agostino, Daniel, Massimiliano, Mimmo, Ettore, Vincenzo, Daniele, Francesco, Pierpaolo e Riccardo hanno infatti fondato il Lazio Clan Latina: la realizzazione avviene in seguito a mesi e mesi di tentativi infruttuosi di riunire sotto uno stesso tetto la tifoseria latina. Il Clan è una famiglia, che come tale accoglie i nuovi nati e mantiene uniti tutti i componenti, senza distinzioni tra chi è un tiepido tifoso e chi sostiene senza sosta la Lazio, tra chi è abbonato da una vita e chi si sceglie le partite da vedere, tra chi va in trasferta e chi resta a casa, tra chi è vecchio e chi è bambino, tra chi ha tanti ricordi da raccontare e chi ha tanto tempo davanti per mettersi ad ascoltare, tra chi è padre e chi è figlio.

Tutti insieme, pur nella diversità dei meriti, nella nuova sede riempita di cimeli e immagini simbolo della storia biancocelesti.

Dopo tante cene organizzative, dodici uomini si sono presi un impegno, dandosi¬†delle regole e degli obiettivi. Una volta siglato il patto, il resto √® stato un attimo: la sede, la registrazione, l’acquisto di un mega-televisore. Tutto ci√≤ ha portato al coinvolgimento di oltre cento soci in sole due settimane in un locale a tinte biancocelesti, con un’insegna all’entrata che fa da mix tra passato e futuro. Con l’inaugurazione √® iniziato un cammino insieme ai tifosi laziali: il Lazio Clan Latina vuole diventare il punto di riferimento per la gente della citt√†. Quale migliore maniera per iniziare se non con la presenza di¬†Vincenzo D’Amico? La bandiera laziale e vanto della nostra citt√†, si √® goduto ieri la vittoria di ieri assieme alla sua gente.

 

Lazialità è stile di vita. Tutto il resto è moda.

Follow LAZIALITA on Social
0