Le PAGELLE di Guido De Angelis: “Immobile strepitoso, altra doppietta decisiva. Marusic si sblocca, la difesa si fa trovare pronta”

SERIE-A-83-640x427

 

VERONA, Stadio Bentegodi – Dopo i primi 45 minuti di gioco la Lazio √® avanti 2-0 contro l’Hellas Verona di Pecchia; Ciro Immobile trascina i biancocelesti verso un’altra vittoria, spazzando via tutti i timori dell’emergenza che aleggiava (e tuttora aleggia) sulla squadra di Inzaghi.

 

STRAKOSHA 6 РAttento, è chiamato a fare solo un intervento, non facile, respingendo bene il pallone su calcio di punizione di Fossati dopo il vantaggio laziale.

PATRIC 6 РSi fa trovare pronto, questa è stata sempre una sua qualità. Ha tenuto bene pure lui in difesa, in un ruolo che di base non è suo.

LUIZ FELIPE 6,5 – Il voto √® superiore alla sufficienza perch√© tutti credevamo di vederlo in difficolt√†. Era chiamato a comandare la difesa, e fa bene. Chiaramente l’impegno non √® dei pi√Ļ probanti, ma oggi si comporta bene.

RADU 6,5 – Fa bene, fa da chioccia ai compagni di reparto. Bravo ad uscire palla al piede e a proporsi davanti in qualche occasione.

MARUSIC 7 – Lo aspettavamo da pi√Ļ di un mese, ho sempre detto che avrebbe dovuto credere di pi√Ļ in se stesso. Finalmente si sblocca, finendo tra i migliori in campo: guadagna il calcio di rigore, serve il pallone del 2-0 a Immobile e segna la sua prima rete con la Lazio. Grande giornata per lui. Dovr√† migliorare la fase di palleggio.

PAROLO 6,5 – Marco √® tornato¬†a buoni livelli, non merita l’ammonizione nel primo tempo: prende chiaramente il pallone e non l’avversario. A centrocampo √® una sicurezza per Inzaghi.

LEIVA 6,5 – Ha fatto tutto quello che sa fare: sta diventando fondamentale davanti¬†alla difesa. Il suo atteggiamento in campo √® sempre positivo, ottime le azioni di schermo per i tre centrali della retroguardia (DI GENNARO sv – Pochi minuti per lui, avr√† pi√Ļ spazio gioved√¨).

LULIC 6,5 – Parte mezz’ala e termina a tutta fascia. Nel secondo ruolo, il suo naturale, √® stato pi√Ļ pericoloso. Solita prova di carattere e corsa.

LUKAKU 6,5 –¬†Bravo a proporsi, i difensori veronesi lo soffrono. Sulla fascia sinistra non si ferma mai,¬†mette in difficolt√† un esterno esperto come Romulo. Serve due-tre palloni interessanti in mezzo per i compagni (MURGIA 6 – Entra in campo a partita gi√† avviata, fa il suo).

LUIS ALBERTO 6,5 – Nel primo tempo non √® mai entrato in partita, poi fa il suo e¬†si¬†riprende nel secondo tempo giocando con qualit√† e facendo girare la squadra (CAICEDO 6 – Si √® creato una buona occasione per conto suo, deve giocare di pi√Ļ per mettere minuti nelle gambe e magari trovare la via del goal).

IMMOBILE 8 – Da impazzire. Doppietta che decide la partita, e assist per Marusic: sul 3-0 c’√® la firma di Ciro Immobile. Il secondo goal √® straordinario, fa un’azione strepitosa; sfonda la difesa e scarica un destro imprendibile.

 

INZAGHI 8 – Con quello che ha a disposizione continua a fare cose importanti. Rischia, inserendo Luiz Felipe in mezzo alla difesa a 3, non cambia modulo mantenendo la pace nella tempesta sorta per le emergenze.

 

I MILLE DI VERONA 8 –¬†Applausi ai tifosi biancocelesti giunti al Bentegodi: sostegno a non finire, presenza importante in trasferta.

Follow LAZIALITA on Social