Basta: “Vinto meritatamente, Sergej fondamentale. Ora testa al Milan”

basta

Prima vittoria in campionato per la Lazio contro il tabù Chievo Verona. Per Dusan Basta, intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, è la prima vittoria al Bentegodi:

“Vincere era importantissimo dopo il passo falso contro la SPAL. L’avversaria di oggi era ostica, i giocatori sono insieme da parecchi anni, sono collaudati ed esperti. Abbiamo fatto una buona gara dal punto di vista tattico. Il caldo ha pesato ma ci siamo riscattati. Il gol? Prima o poi spero di segnare di nuovo, ma non è importante. Stasera ha segnato Sergej che per noi è fondamentale. Tuttavia, la nostra forza è il gruppo. Alcune partite si vincono in questo modo, soffrendo fino alla fine. In 10 anni di Serie A penso sia la mia prima vittoria al Bentegodi. Ora ci aspetta la pausa, chi resterà si allenerà al meglio. Con il Milan gara importante: loro si sono rinforzati e punteranno alto. Sono tra i più forti, bisogna essere umili e prepararci al meglio. Per loro non sarà semplice giocare all’Olimpico. Il mio ruolo? Mi trovo meglio nel 3-5-2 ma gioco bene anche a 4. Di solito mi piace spingere all’attacco”.

Follow LAZIALITA on Social
0