Immobile: “Un momento emozionante, da tanto non segnavo alla Juve e farlo davanti ai nostri tifosi è ancora più bello”

 

377ea163-55c0-4149-a9d5-3b6c1ebdfd21

Serata indimenticabile per Ciro Immobile, autore di una fantastica doppietta che ha aiutato la Lazio a vincere la Supercoppa Italiana. L’attaccante napoletano ha esternato la propria gioia per questo trionfo in zona mista rispondendo alle domande dei cronisti presenti: “Un momento emozionante, bellissimo, sono veramente felice, faccio i complimenti a tutti, al mister che ha preparato al meglio la partita, allo staff e a noi che l’abbiamo interpretata in maniera perfetta. La gente ci chiede di giocare sempre con il cuore e di lottare per la maglia e credo che questa sera lo abbiamo fatto alla grande. Possiamo toglierci belle soddisfazioni. Lanciamo un segnale importante, è una vittoria che dà morale e più fiducia per l’inizio del campionato. E’ una bella emozione fare due gol ai più forti, ti devi impegnare più del solito. Era da tanto che non segnavo alla Juve, farlo in una finale è ancora più bello. Luis Alberto ha fatto una partita eccezionale, ma non ne avevo dubbi perchè era dalla fine dello scorso anno che lo vedevo cambiato. Per adesso sono il terzo capitano e mi accontento di questo, Lulic e Parolo sono due persone eccezionali che mettono sempre il gruppo davanti a tutto. Questa vittoria ci dà tanto morale, ma non dobbiamo accontentarci. Quest’anno abbiamo anche l’Europa League, ed è più difficile riconfermarsi in campionato, bisogna lavorare e lo stiamo facendo bene dal 4 luglio. E’ giusto festeggiare con la nostra gente che ci acclama e che mi acclama da quando sono arrivato, è il minimo che posso fare“.

Follow LAZIALITA on Social
0