Juventus, Allegri compie 50 anni e si trascina dubbi di formazione. Domani la partenza per Roma

 

allegri-1

VINOVO – Nel giorno del compleanno di Massimiliano Allegri (il tecnico livornese spegne oggi 50 candeline), la Juventus continua ad allenarsi a Torino: domenica è in palio il primo trofeo stagionale, quella Supercoppa che la scorsa stagione la Vecchia Signora ha visto svanire contro il Milan di Montella. Questa volta però, niente viaggi lunghi: domani attorno alle 16 la squadra partirà per Roma, direzione stadio Olimpico. Prima della partenza per la Capitale, la Juventus sosterrà una seduta mattutina. Una volta a Roma, i campioni d’Italia sono attesi dal consueto walkaround all’Olimpico, prima delle conferenze di Allegri e capitan Buffon.

L’allenamento odierno conferma le indicazioni degli ultimi giorni: 8/11 della formazione titolare sono fatti e rispondono ai nomi di Buffon, Alex Sandro, Chiellini, Pjanic, Khedira, Dybala, Mandzukic e Higuain. In difesa Barzagli, Benatia e Rugani si giocano una maglia, con l’ultimo favorito per affiancare Chiellini. Sulla fascia destra Lichtsteiner sembra essere in leggero vantaggio su De Sciglio, mentre in attacco il ballottaggio tra Cuadrado e Douglas Costa è apertissimo e verrà sciolto solamente nelle ultime ore prima della sfida.

Follow LAZIALITA on Social