Lucas Leiva, un valore aggiunto anche a livello mediatico

Leiva

Lucas Leiva è il secondo acquisto del mercato biancoceleste: il centrocampista brasiliano del Liverpool arriva alla Lazio per una cifra vicina ai 5.5 milioni di euro, andandone a guadagnare una pari a 2.5 milioni.
Un acquisto chiamato a rinforzare il centrocampo, orfano di Lucas Biglia passato al Milan: un’ereditĂ  non facile da gestire.

Anche se con doti più difensive dell’ex capitano, Leiva può tuttavia garantire buona esperienza all’organico biancoceleste, nonché una grande visibilità a livello mediatico.
Infatti, nell’era Lotito, è il giocatore che a livello di “social-network” vanta il maggior numero di visibilità, il che è sicuramente un vantaggio per la società biancoceleste.
Negli ultimi anni, insieme agli acquisti di Miroslav Klose e Djibril Cissè, è uno dei colpi che possono essere considerati mediaticamente più importanti. Su Instagram i suoi “seguaci” sono quasi un milione, su Twitter addirittura il doppio. Considerando l’influenza ed importanza che i social network hanno nella comunicazione odierna, il suo arrivo rappresenta per la Lazio una buona finestra.

In primis, ovviamente, ci sarĂ  il campo: la Lazio sta vivendo un momento delicato, l’addio di Biglia e la possibilitĂ  di perdere anche Keita e de Vrij hanno creato malumore nell’ambiente biancoceleste. Il compito primario dell’ex Liverpool sarĂ  dunque quello di conquistare i tifosi e, nel suo, riportare ottimismo in un ambiente che, solo pochi mesi fa, vedeva ottenere la qualificazione in Europa e sognava la finale di Coppa Italia. A Fiumicino il primo bagno di folla, ad Auronzo altrettanti tifosi pronti ad accoglierlo: l’avventura biancoceleste di Lucas Leiva è giĂ  cominciata.

Follow LAZIALITA on Social