Lulic: “Siamo un gruppo compatto, lavoriamo per la prossima stagione e per la Supercoppa”

lulic-lazio_tp7wpy58tok512qppsbl8dpu5

A margine dell’allenamento odierno, Senad Lulic ha parlato ai microfoni di Premium Sport con Pietro Pinelli, di questa prima parte di ritiro, del mercato e del gruppo biancoceleste.

Ripetere quanto di buono fatto è la cosa più difficile..

“Si, sicuramente sappiamo che confermarci è sempre più difficile, sappiamo quello che ci aspetta e stiamo lavorando per questo. Abbiamo un bel gruppo, un bel clima perché qui ad Auronzo si lavora bene e ci prepareremo al meglio per i nostri obiettivi”

Qual’è il rimpianto più grande della scorsa stagione?

“La finale era una cosa che volevamo, quindi per noi è stato un rimpianto. Anche le ultime 4 partite di campionato non meritavamo di perderle, ma abbiamo comunque fatto una grande stagione. Quest’anno abbiamo anche l’Europa League e tante altre partite che ci vogliamo giocare alla pari con i nostri avversari”

E’ un gruppo giovane quello della Lazio, e voi senatori dovete dare un contributo importante nello spogliatoio, com’è il clima?

“Il clima in generale è tranquillo, i diverbi a volte accadono e accadranno anche i futuro, l’importante però è che si risolvono subito in modo da andare avanti. Noi dobbiamo aiutare i più giovani, così come hanno fatto con me quando sono arrivato io alla Lazio. Abbiamo un bel mix tra giovani e “vecchi” (ride, ndr) e possiamo fare bene”

Il centrocampo della Lazio sta nascendo col fattore C, come hai visto l’ultimo acquisto?

“Marusic l’ho visto poco, perché ultimamente mi sto allenando a parte, però è molto deciso ed ha gamba, quindi ci darà sicuramente una mano in vista anche dei numerosi impegni”

Di nuovo la Juventus sulla vostra strada, quando sarà la volta buona per battere i bianconeri?

“Io spero più presto possibile, ci stiamo preparando per la Supercoppa e daremo tutto per prenderci la rivincita per la finale di Coppa Italia. Ora mi sto allenando con la maschera, scenderò in campo con la Juve con la maschera, mi ci sto abituando”

Si parla di Lucas Leiva, un giocatore di livello internazionale, un tassello importante per la nuova Lazio

“Abbiamo tanti giovani e ci servono giocatori dalla grande esperienza come lui, se arriva è il benvenuto e lo aspettiamo a braccia aperte.”

Quattro posti per la Champions, impresa impossibile?

“Ogni anno è un campionato diverso, noi vogliamo lottare per questi posti, ma si stanno rinforzando tutti, quindi vedremo in corso d’opera”

Follow LAZIALITA on Social