AURONZO – Kishna: “Il ritiro sta andando bene, lavoriamo duro. Posso ricoprire più ruoli. Nouri? Ora possiamo solo pregare”

 

Kishna-01-777x437

Al termine dell’allenamento pomeridiano si è fermato a parlare ai microfoni di Lazio Style Radio, Ricardo Kishna: “Il ritiro va bene, oggi abbiamo corso 8 chilometri: non correrò più così tanto in stagione. Stiamo lavorando molto duramente, siamo una buona squadra e io posso ricoprire più ruoli. In Italia c’è un calcio molto tattico, è molto importante difendere. Serve equilibrio e ho imparato questo: mi sento cresciuto. Roma? È una bellissima città. Nouri? Il momento è complicato, la situazione è molto seria. Ci auguriamo che le cose possano migliorare, ora possiamo soltanto pregare perchè i danni sono permanenti. Oltre a non giocare più, vivrà in condizioni di vita disagiate. In Olanda stanno facendo tutti sentire il loro affetto e anche noi come Lazio abbiamo donato una maglietta con il suo numero“.

Follow LAZIALITA on Social