AURONZO – La Lazio arriva nel Cadore, cori e applausi dei tifosi biancocelesti – FOTO&VIDEO

IMG-20170708-WA0086

AURONZO DI CADORE – Seicentosessanta, o poco più, sono i chilometri che separano Via di Santa Cornelia, sede del quartier generale della Lazio, da Auronzo, paese di circa tremila abitanti, situato nella valle del Cadore, che ospita, ormai da dieci anni, il ritiro estivo dei capitolini. Distanza che verrà (anzi, è stata, per quanto riguarda solo alcuni) coperta dai tanti laziali attesi nella località montana nelle prossime due settimane, per incontrare i propri beniamini, intrattenersi nel “Lazio Village” – fan zone creata vicino allo Stadio ‘Zandegiacomo’, la cui capienza è stata ampliata con la costruzione di una tribuna – e conoscere da vicino Adam Marusic, primo e unico (almeno finora) acquisto della società per questa sessione di calciomercato.

Simone Inzaghi, giunto al suo secondo ritiro da tecnico delle aquile, è arrivato assieme alla squadra nella prima serata, dopo essere decollato dalla Capitale attorno alle 17:50: i molti sostenitori, già presenti ad Auronzo, hanno formato la folla che ha accolto giocatori e staff tecnico con cori, applausi e flash; ad attenderli c’era anche Olympia, che ha viaggiato con un giorno d’anticipo rispetto ai programmi di coloro che la portano sul petto. Assenti, rispetto al gruppo che ha sostenuto le visite mediche, Federico Marchetti e Filip Djordjevic (sempre più vicino al Genoa), mentre a breve si aggregherá Parolo.

Ancora poche ore e poi partirà la preparazione per la stagione 2017/2018, con una doppia seduta prevista nella giornata di domani, la prima di allenamento sotto le Tre Cime di Lavaredo.

All’arrivo ad Auronzo, una moltitudine di persone ha accolto tutta la rosa biancoceleste, con mister Simone Inzaghi e Ciro Immobile tra i più acclamati dai sostenitori.

IMG-20170708-WA0087

IMG-20170708-WA0095

IMG-20170708-WA0097

IMG-20170708-WA0103

Follow LAZIALITA on Social
0