FORMELLO – Lazio, si ricomincia: va in scena il primo allenamento della nuova stagione. Assenti i nazionali, differenziato per Parolo, Keita c’è. E Marchetti non va in porta… – FOTO

 

PicsArt_07-04-05.18.15

AGGIORNAMENTO ore 18.45 – Alle ore diciotto scatta il primo allenamento per la squadra biancoceleste, sotto gli occhi attenti di Simone Inzaghi. La novità è il classe 1997 Luiz Felipe, che verrà testato dal tecnico della Lazio nel corso del ritiro dopo aver collezionato lo scorso anno qualche presenza con la Salernitana. Subito differenziato per Parolo (deve recuperare dalla contusione al ginocchio della fine della scorsa stagione che lo ha costretto a saltare anche gli ultimi impegni con l’Italia di Ventura); non si allena con i compagni nemmeno Jordan Lukaku: come per il centrocampista di Gallarate, anche per il belga la trasferta di Firenze è stata fatale. Federico Marchetti si allena come giocatore di movimento ma non ricopre mai il ruolo di portiere, poi salta la partitella a campo ridotto: per il portiere biancoceleste il ritiro è a forte rischio, e la permanenza alla Lazio tutt’altro che scontata; tra i pali ecco quindi i giovani Adamonis e Guerrieri.

 

FORMELLO – Si ricomincia, la Lazio riparte in vista di una stagione difficile, quella in cui l’obiettivo sarà riconfermarsi. Mister Inzaghi lo sa bene, e spera che il reparto giocatori possa essere arricchito con pedine di qualità, in modo da avere una rosa composta da due uomini per ruolo sullo stesso livello per affrontare al meglio le tre competizioni. Fino adesso le notizie non sono positive, con Biglia, Keita che sembrano lontani dalla Capitale: le situazioni dell’argentino e del senegalese andranno risolte al più presto. Ad oggi il solo acquisto è Marusic, che andrà ad aggregarsi ai nuovi compagni direttamente ad Auronzo di Cadore. Nel pomeriggio al campo arrivano in successione Parolo, Basta, Milinkovic, Bastos, Adamonis, Crecco, Kishna, Guerrieri, Luis Alberto, Patric, Oikonomidis, Wallace, Lombardi, Rossi, Marchetti (assente alle visite mediche in mattinata) ed anche Keita. Poi ecco Anderson, Djordjevic, Murgia e Palombi. Tra gli assenti (giustificati, va sottolineato) vi sono Immobile, Strakosha, de Vrij, Hoedt e Biglia. Non si vede nemmeno Cataldi (rientrerà dal prestito al Genoa, si è appena sposato: http://lnx.lazialita.com/2017/07/01/lazio-nozze-da-favola-per-cataldi-ma-il-regalo-va-a-chiara-insidioso-e-ai-gemellini-flavio-e-francesco/), e neppure Senad Lulic. Il bosniaco dovrebbe presto recuperare dall’infortunio procurato in occasione dell’impegno con le nazionali dal greco ed ex Roma Torosidis, e svolgerà le visite mediche assieme agli altri nazionali la mattina di sabato 8 luglio, poco prima della partenza per il Veneto.

 

Di seguito i primi scatti dell’arrivo a Formello per quello che è ufficialmente l’inizio della nuova stagione biancoceleste: nelle foto ecco Crecco, Milinkovic-Savic, Marchetti, Wallace e Felipe Anderson sorridenti all’ingresso del centro sportivo.

IMG-20170704-WA0025

IMG-20170704-WA0026

PicsArt_07-04-05.18.15

PicsArt_07-04-05.22.16

PicsArt_07-04-05.26.43

Follow LAZIALITA on Social
0