Strootman: “Bello segnare alla Lazio, meno perdere il derby di Coppa…”

strootman5440

Protagonista indiscusso sponda giallorossa dei derby 2016-2017 è l’olandese Kevin Strootman: decisivo all’andata con il suo gol, autore di una vergognosa simulazione nella gara di ritorno, spettatore non pagante in quelli di Coppa Italia. Ai microfoni di asroma.it, il centrocampista ha parlato delle gare giocate contro i biancocelesti:

“Quando ho segnato, non me ne sono nemmeno reso conto. È stata una sensazione travolgente. Di solito non segno molto, quindi non penso in anticipo ‘Se segno, faccio questo o quest’altro…’. Ma dopo aver messo la palla in rete, considerando anche che la partita era stata molto equilibrata, sono corso subito verso i tifosi. Siamo stati leggermente superiori alla Lazio ma non abbiamo giocato così bene, non abbiamo creato molte occasioni. E segnare così, dal nulla, è stata una sensazione stupenda. In Coppa Italia invece, il 2-0 dell’andata complicava le cose per via dei gol in trasferta. Bisognava essere pazienti ma in campo si ha la sensazione di dover segnare subito, quindi abbiamo concesso molti spazi. E dopo il loro gol, sapevamo che era quasi impossibile. Non è certo bello perdere contro la Lazio in semifinale se sei un giocatore della Roma”.

Follow LAZIALITA on Social
0