Lotito sullo stadio: “No al Flaminio, non produrrebbe ricavi. L’impianto deve essere fatto in periferia”

19568_claudio-lotito

Intervenuto a margine della presentazione del progetto Report Calcio, il presidente della Lazio Claudio Lotito ha parlato del progetto stadio della Lazio e dell’ipotesi Stadio Flaminio;

 Il Flaminio nuova casa della Lazio? Impossibile. Capisco il sentimento, vorremmo valorizzarlo, ma bisogna produrre strutture che possano garantire un rientro economico. Lo stadio è il fulcro della societĂ  sportiva, deve trovarsi in periferia, come è sempre stato. I motivi sono tre: la viabilitĂ , i parcheggi e la sicurezza. Ci incontreremo con l’amministrazione. Come detto non esistono tifosi di A e di B: una volta dato il permesso ad un club, anche l’altro deve ottenerlo: se la Roma ha il suo progetto, lo stesso farĂ  la Lazio e l’atteggiamento dell’amministrazione dovrĂ  essere univoco.
Ultimatum a Pallotta? Sono italiano e da sempre tifoso biancoceleste: non metto diktat ma faccio un discorso pratico; un club ha la necessitò di fare alcuni processi di valorizzazione. Spero che i club siano messi in condizione di realizzare queste strutture, importanti per il proprio svolgimento delle attivitĂ ”.

 

Follow LAZIALITA on Social
0