Diaconale: “La societ√† vuole rafforzare la squadra, la cessione di un giocatore non deve essere vissuta come un dramma”

 

1132657_0150708_arturodiaconale-777x437

La Lazio √® attesa da un’estate bollente sul fronte mercato, ma intanto la testa √® al Crotone e all’ultima giornata di campionato. La Lazio non far√† regali e cercher√† di centrare l’obiettivo del quarto posto. Arturo Diaconale ai microfoni di Tmw Radio ha cercato di rassicurare i tifosi laziali circa il futuro della societ√†: “Col Crotone √®¬†una partita complicata, per loro sar√† la partita della vita mente¬†la Lazio ha motivazioni diverse. Vogliamo chiudere bene la stagione e confermare il quarto posto, mi auguro che la Lazio possa onorare questo campionato. La squadra far√† la sua gara con l’impegno consueto. La rassicurazione ai tifosi che si pu√≤ dare √® una sola: la societ√† √® impegnata a rafforzare la squadra. Lo far√† in ogni caso, anche se ci saranno¬†dei sacrifici. Il progetto √® quello di rinforzarci, saremo all’altezza delle tre competizioni. Vogliamo conservare questo livello. I giocatori passano, la maglia e la squadra rimane. Non si pu√≤ rimanere fermi e bloccati in situazioni che poi evolvono fatalmente, non si deve vivere al passaggio di un giocatore a un’altra squadra come un dramma. Lo striscione per Totti? Grande nobilt√† e grande lealt√† sportiva. Si rende onore e omaggio a un avversario di cui si riconosce il valore“.

Follow LAZIALITA on Social
0