Lulic: “C’√® amarezza, ma non ne usciamo a testa bassa. Rialziamoci e teniamo il quarto posto”

lulic-lazio_tp7wpy58tok512qppsbl8dpu5

La Lazio non riesce ad ottenere l’impresa contro la Juventus e viene sconfitta per 2-0, lasciando la Coppa Italia ai bianconeri. Per parlare del match √® intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel¬†Senad Lulic: “Giusto ci sia amarezza, abbiamo perso una finale. Da queste sconfitte si impara, non ne usciamo a testa bassa. Ci rialziamo e pensiamo a domenica. Inutile ora cercare errori, loro sono stati pi√Ļ bravi sfruttando le loro occasioni, noi no. Fino a oggi abbiamo fatto un grande campionato, continueremo cos√¨ perch√© la stagione non √® finita. Fra tre giorni c’√® un’altra partita, il nostro obiettivo √® l’Europa. Abbiamo adesso Inter e Crotone e vogliamo chiudere la stagione con due risultati positivi per restare al¬†quarto posto. Ognuno deve pensare a¬†rialzarsi da solo e a dare il meglio, gi√† da domani. Oggi non finisce la stagione, abbiamo perso una finale e c’√® amarezza. Pensare che oggi sia finito tutto √® un errore gravissimo. Non √® facile per nessuno recuperare contro la Juve. Nel secondo tempo abbiamo fatto meglio, ma i gol pesano. Abbiamo provato fino alla fine, ma purtroppo non siamo riusciti”.

Follow LAZIALITA on Social



Vuoi seguire la Lazio in ritiro ad Auronzo di Cadore?

Scopri adesso le offerte riservate ai lettori di Lazialità