Inzaghi: “I ragazzi sono stati superlativi, abbiamo centrato l’Europa. Il rinnovo? Sarà una formalità”

inzaghi-partita

La Lazio con il 7-3 di oggi contro la Sampdoria ipoteca la qualificazione in Europa League: un traguardo raggiunto con tre giornate di anticipo, con un gioco spumeggiante e la valorizzazione di molti singoli e giovani che sono cresciuti esponenzialmente. Tanto merito di questa stagione va a mister Simone Inzaghi, che ha analizzato il match ai microfoni di Premium Sport: “I ragazzi sono stati superlativi. Hanno avuto un grande approccio contro una Sampdoria che fatto un buon campionato. Nonostante il derby, non eravamo appagati e abbiamo vinto con pieno merito. La differenza la sta facendo il gruppo. Era giusto che il secondo rigore lo tirasse Felipe, si stava sacrificando per la squadra. Lo avevo suggerito a Wallace, ma non ce n’è stato bisogno. I ragazzi già gli avevano consegnato il pallone. Il rinnovo una formalità? Dovrebbe essere così. Siamo stati impegnati con il presidente, in questa settimana si troverà il tempo necessario. Un approccio così testimonia la forza della squadra. Avevo fatto presente che dopo gli ultimi due derby la partita successiva non era stata tra le migliori. Oggi, davanti a un pubblico meraviglioso, abbiamo centrato invece il match point per l’Europa. Ora dobbiamo chiudere al meglio il campionato e concentrarci sulla finale di Coppa Italia. Giocando con due attaccanti vicini devono essere bravi a dialogare. Con Palermo e Sampdoria le partite erano chiuse, ma una squadra matura non dovrebbe prendere gol. Nonostante la concentrazione è inevitabile che si abbassi. Domenica nel derby eravamo stati perfetti. Ultimamente siamo bravi a chiudere le partite nei primi tempi, però dovremo cercare di limitare questi gol. I manichini? Mi sono già espresso in merito. Sono contro qualsiasi istigazione alla violenza. Allo stesso tempo però sono vent’anni che vivo qui e so che a volte si può oltrepassare la goliardia. La giustizia nelle sedi opportune vedrà il da farsi”.

Suggeriti per voi

Follow LAZIALITA on Social
0