Mannini: “Inzaghi ha creato un gruppo fantastico, dopo il Napoli è la squadra più divertente. Ma con la Samp bisognerá soffrire”

Inzaghi

Archiviato il derby, la Lazio spera di proseguire l’ottimo momento in campionato sfidando all’Olimpico la Sampdoria. Per parlare del match è intervenuto ai microfoni di TMW Radio l’ex calciatore blucerchiato Moreno Mannini: “Sarà una gran bella partita, per la forza della Lazio che oltre al Napoli è la squadra più divertente. La Sampdoria essendo libera mentalmente è difficile da affrontare e la porta a giocare tranquilla: davanti ha giocatori importanti come Quagliarella, Schick, Muriel. La differenza la dice la classifica e i biancocelesti sono nettamente più forti, ma domenica dovranno soffrire e lottare. Inzaghi? Sono contento di quello che sta facendo. Non doveva essere la prima scelta e invece ha dimostrato le sue qualità: ha creato un bellissimo gruppo compatto e questa è una delle cose determinanti. Davanti sia Keita che Immobile stanno facendo un campionato straordinario. Ciro ha dimostrato che l’anno con il Torino non è stato un sasso gettato in uno stagno. All’estero ha avuto difficoltà, ma in Italia ha dimostrato la sua bravura. Del resto i romani sono dietro soltanto alle 3 squadre più forti della Serie A. Ha divertito e si è anche divertita. Muriel e Torreira? Luis le potenzialità le ha, è veloce e tecnicamente molto bravo. Fino ad ora però non è riuscito a fare un campionato intero a grandi livelli. Se facesse un salto di qualità sulla continuità allora potrebbe ambire ad una grande squadra. Torreira è un ottimo giocatore, si vede poco però è dappertutto. Pur avendo 21 anni ha la personalità del giocatore esperto”.

Follow LAZIALITA on Social
0